Dieta Chetogenica per vegetariani, ecco cosa si può mangiare

da | 16 Set 2022 | Salute-Benessere

Dieta Chetogenica per vegeteriani: Un vegetariano può seguire una Dieta Chetogenica?

La caratteristica di questo tipo di dieta è di essere ad alto contenuto di proteine soprattutto animali, quindi incompatibile per chi invece non mangia carne.

 

Dieta Chetogenica per vegetariani

Chi segue un regime vegetariano e vegano può adottare un’alimentazione chetogenica con maggiore predominanza di proteine rispetto ai carboidrati che, invece, vengono quasi completamente eliminati.

Molti vegetali, infatti, sono ricchi di proteine: ecco quindi che, sapendoli dosare bene fra di loro, è possibile ottenere una buona fonte proteica senza dover ricorrere alla carne.

Nel caso del vegetariano ma non vegano, si possono attingere le proteine dalle uova.

Le proteine vegetali presentano, infatti, molti benefici che quelle animali non hanno: molti studi hanno dimostrato che le persone che seguono un’alimentazione in gran parte vegetale hanno un tasso estremamente più basso di diabete.

Attenzione però: molti di questi ingredienti hanno infatti un elevato contenuto di carboidrati e proprio per questo motivo si possono consumare in quantità moderata.

 

Dieta Chetogenica per vegeteriani, cosa include

La dieta chetogenica vegetariana include alimenti come: latte vegetale (tipo mandorla), frutta secca, semi come noci e pistacchiuovaolio extravergine di oliva, formaggiverdure a basso contenuto di amidi (zucchine, bietole, spinaci, ecc.).

 

Proteine da fonti vegetali

Oltre a frutta a guscio e uova, ecco alcune opzioni per proteine vegetali che si possono introdurre nella dieta quotidianamente: nattotempeh, proteine di canapa in polveresemi di canapamacapiselliavocado.

Dott.ssa Elena Brugnatti
Scheda e contatti

 

Cos’è la Dieta Chetogenica per vegetariani

La Dieta Chetogenica “VLCKD” (Very Low Calories Ketogenic Diet) è un protocollo alimentare normoproteico che consente di preservare la massa magra ed un apporto controllato di carboidrati e grassi.

Lo scopo principale della dieta è quello di perdere peso riportando il fisico a una condizione di normopeso e allo stesso tempo raggiungere un buono stato di salute.

La Dieta Chetogenica permette al corpo di sfruttare un meccanismo endogeno fisiologico che si viene a formare in carenza di glucidi (la chetogenesi controllata), iniziando ad utilizzare come “combustibile” non più i carboidrati ma i grassi di riserva presenti nel tessuto adiposo, portando a un rapido dimagrimento.

Attraverso la Dieta Chetogenica non si soffre la fame e non si accusa stanchezza.

Ulteriori informazioni in questa pagina.

Autore: Marco Marasco