xFarm, 20 posizioni aperte per un’agricoltura sempre più sostenibile e smart

da | 1 Set 2022 | Lavoro-HR

xFarm Technologies, la tech company che attraverso la sua piattaforma digitale supporta e semplifica il lavoro di 110 mila aziende agricole estese su 1,5 milioni di ettari in oltre 100 paesi del mondo, continua a crescere e apre la selezione per 20 nuovi profili, tra sviluppatori, professionisti IT, esperti di marketing, comunicazione e vendite, che avranno la possibilità di lavorare in un ambiente fortemente dinamico e dallo spiccato carattere innovativo e tecnologico.

La recente chiusura del round da 17 milioni di euro, guidato da fondi di investimento internazionali del settore tech, ha permesso infatti alla società di investire nel team sia tecnico che operativo per sviluppare e migliorare la propria piattaforma con nuove funzionalità, sfruttando anche nuove tecnologie come l’Intelligenza Artificiale per garantire un maggior controllo della sostenibilità e supportare anche altre filiere, come quella della gestione degli allevamenti.

Per prepararsi a raggiungere efficacemente gli ambiziosi obiettivi, tra cui l’internazionalizzazione, e aiutare un numero sempre maggiore di aziende agricole e filiere nell’efficientare il loro lavoro con le giuste tecnologie, xFarm Technologies ha deciso di rafforzare il proprio organico, aprendo la selezione per le seguenti figure:

 

Posizioni aperte xFarm

Frontend Developer

La risorsa si occuperà integrare i servizi di partner, creando una piattaforma sempre più scalabile e automatizzata attraverso una costante analisi dei dati, per poter guidare il team e la roadmap del prodotto. Collaborerà a stretto contatto con il Chief Technology Officer e il team di ingegneri.

Principali competenze richieste: ottima esperienza e propensione allo sviluppo di una moderna struttura di Front-End con Angular e/o React, esperienza nella progettazione di UI e Mockup, comprensione dello sviluppo con TDD, conoscenza di Cloud Platform (es. Microsoft Azure, Amazon AWS, Google Cloud) e dell’approccio Continuous Delivery e Continuous Integration.

Sede: Milano; modalità di lavoro ibrida

Full Stack Developer

La figura selezionata assumerà la proprietà dell’intera esperienza utente per i clienti, per rendere il loro lavoro più veloce, più facile e meno costoso, implementando la piattaforma per renderla sempre più scalabile e automatizzata. Collaborerà a stretto contatto con il Chief Technology Officer e il team di ingegneri.

Principali competenze richieste: Esperienza con un Framework MVC di back-end, Java/Spring Boot/Grails e produzione di API REST, esperienza e propensione di sviluppo di una moderna struttura di Front-End con Angular e/o React, capacità con i database NoSQL, query strutturate e complesse, comprensione dello sviluppo con TDD, esperienza con Cloud Platform (es. Microsoft Azure, Amazon AWS, Google Cloud) e dell’approccio Continuous Delivery e Continuous Integration.

Sede: Milano; modalità di lavoro ibrida

Mobile Developer – iOS/Android/Flutter

Il candidato scelto lavorerà a stretto contatto con il Chief Technology Officer e il team di ingegneri per creare una piattaforma​​ sempre più scalabile e automatizzata.

Principali competenze richieste: esperienza nello Sviluppo e Design di App Mobile iOS/Android native e/o Framework Flutter e con il consumo di API REST, comprensione dello sviluppo con TDD, conoscenza di Cloud Platform (es. Microsoft Azure, Amazon AWS, Google Cloud) e dell’approccio Continuous Delivery e Continuous Integration. Apprezzata anche la conoscenza di sistemi di versioning del codice (ex Git), dei servizi di messaggistica (Apache Kafka, RabbitMQ, JMS ecc.), la gestione delle code e l’esperienza con i database NoSQL, query strutturate e complesse.

Sede: Milano; modalità di lavoro ibrida

Computer Vision Engineer

Inserita nel team Ricerca & Sviluppo, la risorsa si occuperà della creazione di prodotti verticali per la piattaforma xFarm. Svilupperà modelli di computer vision da applicare in agricoltura e ne testerà la validità direttamente sul campo, in combinazione con prodotti altamente innovativi e tecnologicamente avanzati.

Principali competenze richieste: Laurea tecnico-scientifica / Master (Ingegneria, Matematica, Fisica), conoscenza approfondita degli algoritmi di machine learning (modelli di regressione, classificatori non supervisionati e supervisionati, reti neurali, SVM) e di computer vision (in particolare YOLOv5). Capacità di ottimizzare i parametri degli algoritmi di computer vision, deep sorting e deep tracking. Conoscenza della pipeline di sviluppo di modelli di computer vision (etichettatura dei dati, aumento dei dati, formazione del modello, test del modello), di framework di robotica come ROS2.

Sede: Lugano;  modalità di lavoro ibrida

Head Of People:

La risorsa selezionata affiancherà il CFO nella gestione del People Operations, in particolare sarà responsabile della gestione degli stakeholder e dovrà collaborare con i manager per progettare la strategia di People Management: dalla selezione, ai processi di onboarding e offboarding, la gestione delle prestazioni e la revisione dei salari.

Principali competenze richieste: più di 8 anni di esperienza nel campo delle risorse umane in un’azienda internazionale e in rapida crescita, capacità di gestione e comunicazione, solida conoscenza del diritto del lavoro e capacità di applicarlo in diversi ambiti, forte esperienza nella pianificazione e controllo dei costi del lavoro, dei bonus e dell’evoluzione della produttività, ottima conoscenza della lingua italiana e inglese, spagnolo/francese/tedesco sono un plus.

Sede: Milano; modalità di lavoro ibrida

Customer Success Specialist

Per la Business Unit Operations, che si occupa della gestione dei processi aziendali, dell’assistenza clienti e del mondo CRM, la risorsa selezionata sarà responsabile dell’espansione della diffusione dell’app xFarm definendo e implementando strategie digitali. Dovrà anche supportare gli utenti che già utilizzano l’applicazione, con possibilità di upsell.

Principali competenze richieste: Background agronomico, conoscenza e padronanza del mondo Digital e App (web e mobile), conoscenza del sistema di salesforce (o altro sistema CRM) e dell’ecosistema Atlassian (Trello, Jira, …), predisposizione al problem solving, empatia verso il cliente e capacità organizzativa, familiarità con il pacchetto Office365, ottima conoscenza della lingua inglese.

Sede: Milano; modalità di lavoro ibrida

Ag Machinery Field Engineer

Il candidato scelto entrerà a far parte della Business Unit Telematics, e affiancherà il team nella gestione dell’esecuzione dei progetti aziendali, oltre allo sviluppo costante di nuove opportunità. Dovrà anche supportare il team nello sviluppo e nella gestione di lead a livello internazionale, con un focus particolare sul settore delle macchine agricole (trattori, attrezzature, droni, rover) oltre a quello tecnologico (telematica, agricoltura di precisione, positionig) e AgTech basato su sistemi di IA.

Principali competenze richieste: Laurea Magistrale in Scienze Agrarie o Ingegneria, esperienza internazionale nel settore delle macchine agricole, esperienza in sistemi di agricoltura digitale e di precisione, conoscenza del settore AgTech e dei suoi sviluppi e innovazioni, competenze di Project Management comprovate, organizzazione, precisione e proattività, ottima conoscenza della lingua inglese (almeno B2).

Sede: da remoto

Ag Machinery Business Project Manager

La risorsa selezionata entrerà a far parte della Business Unit Telematics, che si occupa di sviluppare e coordinare progetti tecnologici e di business con Ag Machinery Corporates.

Affiancherà il team per l’esecuzione di progetti imprenditoriali nel mercato del Nord Italia con rivenditori di macchine agricole e agricoltori mantenendo un contatto costante con i team di prodotto, vendita, marketing e post-vendita.

Principali competenze richieste: Laurea in Scienze Agrarie o Ingegneria, comprovata esperienza con agricoltori, contoterzisti e commercianti, conoscenza del settore AgTech, dei suoi sviluppi e innovazioni, richiesta organizzazione, precisione e proattività nella gestione delle attività, ottima conoscenza della lingua inglese (almeno B1), approccio analitico e utilizzo di Microsoft Excel.

Sede: da remoto

AgTech Communication Specialist

Inserita all’interno del team Marketing e Comunicazione il candidato lavorerà a stretto contatto con il Communication Manager e si occuperà di gestire e ampliare la community sulle pagine social di xFarm, sviluppare e pubblicare contenuti social in linea con gli obiettivi aziendali sulle diverse piattaforme social, contribuire all’implementazione e alla gestione di campagne di influencer marketing in Italia e all’estero. Sarà inoltre richiesto di sviluppare nuove strategie di employer branding anche in nuovi mercati.

Principali competenze richieste: laurea triennale in discipline STEM, comprovata esperienza nella gestione di pagine social, ottima conoscenza delle piattaforme social (Instagram, Facebook, TikTok, YouTube, Twitter e LinkedIn), almeno 1 esperienza lavorativa precedente in aziende tech, startup o agroalimentari e ottima conoscenza della lingua inglese (livello C1).

Sede: Milano; modalità di lavoro ibrida

AgriFood Execution Consultant

All’interno della Business Unit AgriFood, la figura selezionata si occuperà di sviluppare e coordinare i progetti di filiera attuando una strategia efficace per l’adozione degli strumenti digitali.

Principali competenze richieste: esperienza nella filiera agroalimentare, almeno 2 anni di gestione progetti nell’ambito food, organizzazione, precisione e proattività nella gestione dei progetti. Ottima conoscenza della lingua inglese (almeno B2), di strumenti di Project Management e capacità di fare presentazioni in Powerpoint/Keynote.

Sede: Milano; modalità di lavoro ibrida

Direct Sales Consultant Nord Est

Il candidato sarà parte del team Direct Sales, che si occupa di offrire alle aziende agricole una soluzione digitale completa ed una consulenza altamente specializzata nel digital farming. Nello specifico dovrà occuparsi dello sviluppo di nuovi clienti e nuove strategie di upselling per la zona del Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

Principali competenze richieste: Laurea triennale in agraria, esperienza pregressa di almeno 2 anni in ruoli commerciali nel mondo agricolo preferibilmente nel settore dello smart farming, forte propensione al mondo digital, propensione a lavorare ad obiettivi. È inoltre richiesta una buona conoscenza della lingua inglese e disponibilità a trasferte sul territorio nazionale.

Si predilige residenza in Veneto o Friuli Venezia Giulia

Sales Field Manager (Germania; Spagna; Polonia; Francia)

Le risorse selezionate lavoreranno all’interno del Team Sales a stretto contatto con il Country Manager di riferimento per supportare il team di vendita nelle strategie di penetrazione e posizionamento sul mercato, attraverso anche alla partecipazione a fiere ed eventi in target.

Principali competenze richieste: Studi in materie agronomiche, passione per l’agricoltura e la tecnologia, buona conoscenza dell’ambiente agricolo del Paese di riferimento (rete, interessi, dinamiche, esigenze, opportunità), buona capacità organizzativa anche attraverso strumenti come Trello, Slack, SalesForce e ottima conoscenza della lingua del Paese in cui si andrà ad operare all’inglese.

Sedi di lavoro: Monaco di Baviera, Madrid, Varsavia, Lione. Modalità di lavoro ibrida

È possibile candidarsi alla pagina LinkedIn di xFarm al link: https://www.linkedin.com/company/xfarm-technologies/

Tag: Lavoro | xFarm

Autore: Marco Marasco