Il Voucher dell’Innovazione è una manovra creata per dare continuità all’Industria 4.0 e al piano nazionale di digitalizzazione delle PMI e delle reti di impresa.

 

Sono stati stanziati per la manovra 75 milioni di euro ripartiti in tre annualità 2019, 2020, e 2021. Il Voucher è fondamentalmente un contributo a fondo perduto erogato sotto forma di Voucher per acquisire prestazioni consulenziali.

Il 25 ottobre si è conclusa la possibilità per gli Innovation Manager di iscriversi al Mise, il Ministero per lo Sviluppo Economico e accreditarsi come manager qualificati e risultare quindi abilitati allo svolgimento degli incarichi manageriali oggetto delle agevolazioni.

Quali requisiti devono avere le aziende che possono partecipare al bando?

Le aziende devono essere:

  • Imprese operanti sul territorio nazionale ed iscritte alla Camera di commercio territoriale
  • Imprese qualificate come micro, piccola o media impresa: imprese che occupano meno di 250 persone, il cui fatturato annuo non superi i 50 milioni di euro
  • Non essere un’impresa “De Minimis”
  • Essere in regola con i contributi previdenziali e non essere sottoposti a nessuna procedura concorsuale
  • Essere una rete di imprese che comprende tre o più PMI

 

Quali spese si possono sostenere?

Tutte le spese che abilitano la trasformazione digitale che devono essere presentate da un innovation manager che svolgerà l’attività all’interno dell’azienda per un periodo non inferiore a nove mesi.

Rientrano negli incarichi anche tutte le attività di consulenza manageriale volte al miglioramento e all’ammodernamento dei processi aziendali. Tra questi rientrano le innovazioni di metodo che portino un reale vantaggio innovativo all’impresa.

In entrambi i casi il contratto deve essere firmato da entrambe le parti con un importo complessivo.

 

A quanto ammonta l’agevolazione?

L’agevolazione sarà del 50% per le micro imprese, le PMI e le reti di impresa, mentre sarà del 30% per le medie imprese.

Per le Micro e piccole imprese sono stati stanziati 40.000 €, per le medie imprese 25.000 €, per le Reti di impresa 80.000 €.

 

Come può un’azienda accedere al Voucher?

Per poter accedere al Voucher bisogna seguire un iter di presentazione delle domande articolato in tre fasi:

  • verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dalle ore 10:00 del 31 ottobre 2019
  • compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 7 novembre 2019 e fino alle ore 17.00 del 26 novembre 2019
  • invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 3 dicembre 2019
Condividi questo articolo!
WhatsApp Me!