Viaggi, cambio di punto di vista grazie alle campagne di WeRoad

da | 12 Mag 2022 | Intrattenimento

Viaggi, continua l’attività di comunicazione di WeRoad: l’obiettivo è di ampliare i propri orizzonti in termini di viaggi.

Dopo la TV con Pechino Express al via un flight con oltre 800 billboard nelle principali città italiane.
Obiettivo: comunicare un nuovo modo di viaggiare, di creare amicizie e di vivere esperienze indimenticabili nell’Estate della ripartenza. Previsto un flight anche in Spagna a Madrid e Barcellona.

Non si fermano le attività di comunicazione di WeRoad. Dopo il debutto televisivo come partner ufficiale di Pechino Express su SKY e dopo diverse campagne affissioni su Milano negli scorsi mesi, a maggio è partita la prima campagna OOH nazionale. Le 6 città coinvolte (Milano, Torino, Genova, Verona, Padova e Bologna) che hanno una forte concentrazione di WeRoader e coordinatori di viaggio, sono presidiate da oltre 800 spazi media tra metropolitana, billboard, dinamica bus e tram.

“Questi mesi sono fondamentali per la comunicazione di WeRoad che quest’anno sta vivendo un periodo felice con un x3,5 di vendite rispetto al 2019, anno pre-Covid, è infatti il momento in cui la maggior parte del nostro target in Italia decide come passerà le proprie vacanze nei mesi estivi. – Spiega Fabio Bin, CMO e co-founder di WeRoad – “Mentre su Milano abbiamo sempre avuto una comunicazione molto attiva, attraverso numerose campagne e sponsorizzazioni di eventi chiave in target Millennial (siamo sponsor ufficiali di Ape Milano in Piazza Affari e abbiamo in agenda la sponsorizzazione della stagione estiva del Magnolia), nelle altre città italiane lavoriamo con l’obiettivo di rafforzare l’awareness creata tramite il digital e la TV e rendendo più veloce il passaparola su WeRoad”.

La nuova campagna OOH, trasporta il consumatore direttamente nell’esperienza WeRoad: si tratta infatti di 8 scatti originali e UGC, realizzati dai WeRoader nel corso dei loro viaggi, per ricordare com’è viaggiare a lungo raggio  dopo oltre due anni di stop e limitazioni.

Protagonisti della campagna sono alcuni dei top itinerari di WeRoad come Thailandia (che ha recentemente riaperto al turismo) Perù, Vietnam, Indonesia e Giordania, ma soprattutto i gruppi di WeRoader che in quei luoghi hanno incontrato le culture locali e sviluppato nuove amicizie.

Prepara lo zaino, gli amici li portiamo noi” è la storica tagline di WeRoad riproposta anche in questa occasione per trasmettere con grande immediatezza cos’è l’esperienza WeRoad: un viaggio zaino in spalla all’avventura in cui si parte da sconosciuti e si torna amici per sempre.

La campagna non si fermerà all’Italia: nelle prossime settimane anche Madrid e Barcellona saranno città chiave per le campagne OOH e guerrilla di WeRoad Spagna.

Tag: WeRoad