fbpx
Pubblicità

Il coordinatore della campagna vaccinale in Lombardia, Bertolaso, ha affermato di poter garantire la vaccinazione alla fascia 40-49 anni nei primi di giugno.

 

Nonostante la raccomandazione del Gen. Figliuolo, commissario per l’emergenza sanitaria, il quale aveva inviato alle Regioni una lettera per dare il via libera alle prenotazioni per gli over 40 dal prossimo lunedì 17 maggio, Guido Bertolaso, responsabile lombardo della campagna di vaccinazioni, ha dichiarato che l’agenda delle prenotazioni è piena fino alla prima settimana di giugno e quindi non è possibile aprire le prenotazioni agli over 40 da lunedì.

Ma la Regione Lombardia ha comunque fissato le prossime date delle prenotazioni per le fasce d’età:

Pubblicità
  • Dai 40 ai 49 anni: 20 maggio
  • Dai 30 ai 39 anni: 27 maggio
  • Dai 16 ai 29 anni: 2 giugno

Bertolaso ha specificato che le vaccinazioni per gli over 40 non inizieranno prima della seconda metà di giugno, e che tutta la Lombardia avrà ricevuto la prima dose prima di andare in vacanza: “Questo vorrà dire immunità di gregge, tranquillità, immagine e capacità di accogliere”.

 

Vaccinazioni over 40 in Lombardia

Dal 20 maggio, quindi, via alle prenotazioni per oltre 1,2 milioni di persone appartenenti alla fascia di età 40-49 anni. Successivamente, dopo una settimana, dal 27 maggio, potranno prenotarsi i cittadini 30-39enni, equivalenti ad oltre 940mila cittadini.

Una mela al giorno: l'educazione alimentare spiegata alle bambine e ai bambini delle scuole milanesi

Dal 2 giugno toccherà invece alla fascia più giovane, dai 16 ai 29 anni.

Pubblicità