Redazione    Cerca    Login    Tag    Google News

https://www.memweb.it

Ambiente     Animali     Arredamento     Arte e Cultura     Economia     Edilizia e Immobili     Energia     Eventi     Fiere    Formazione     Lavoro     Marketing     Mobilità e Viaggi     Moda     Musica     Ristorazione     Salute e Benessere     Tecnologia

Un successo Hip Hop a Desio: Tormento incanta il pubblico

da | 4 Lug 2024 | Musica

Una serata memorabile ha animato Piazza Conciliazione durante il terzo appuntamento del Desio Summer Music Festival, grazie alla straordinaria performance di Tormento, frontman dello storico gruppo Hip Hop Sottotono. Il concerto di un’ora ha entusiasmato il pubblico presente, consolidando ancora una volta la sua posizione di fuoriclasse del genere.

L’artista, affiancato alla consolle dal producer romano d’adozione milanese ProMo L’Inverso, ha regalato ai fan una scaletta di brani che hanno segnato la storia dell’Hip Hop italiano. Tormento ha sapientemente mescolato pezzi del primo album del duo, “Soprattutto Sotto”, come “La Mia Coccinella”, a capolavori senza tempo tra cui “Tranquillo”, “Amor De Mi Vida”, “Dimmi di sbagliato che c’è”, fino ai più recenti “Acqua su Marte” e “Mastroianni”.

L’evento, diretto e condotto dalla vivacità comunicativa di Dj Mitch (celebre speaker di Radio 105 e produttore televisivo), ha preso il via con la performance del giovane cantautore e rapper bolognese Rayan Seventeen17, idolo dei giovanissimi, seguita da quella del talentuoso e carismatico rapper capitolino di fama nazionale Davide Borri.

Una serata indimenticabile che, sotto il cielo stellato di Desio, ha unito grandi, giovani e piccini in nome della musica e di una cultura, l’Hip Hop, che continua ad incantare e rappresentare tutti coloro che sentono il bisogno di ascoltare e vivere una canzone al di là della semplice esperienza auditiva; una cultura che continua a dimostrare di non aver bisogno di turpiloqui, cliché e status symbol per arrivare al cuore del pubblico.

«L’Hip Hop è amore, anche se ultimamente è pieno di rabbia. La rabbia in fin dei conti è amore, amore senza genitori cresciuti vicino.» – ha dichiarato Tormento durante il concerto, sottolineando la profondità del messaggio trasmesso attraverso la sua musica da oltre 30 anni ed evidenziando che è ancora possibile fare un certo tipo di musica in maniera sincera, autentica e pulita.

Una scommessa che si è rivelata vincente quella dell’amministrazione comunale: il sindaco Simone Gargiulo e il Vice sindaco Andrea Villa hanno richiamato in piazza un vasto pubblico che si è riversato nel territorio arrivando anche dalla Svizzera per la data brianzola di Tormento.

Il Desio Summer Music Festival continua mercoledì prossimo, 10 Luglio, con uno degli artisti più geniali, eclettici e iconici della discografia italiana: Morgan.

Non mancate!

Tag: