Test di Medicina 2021, quest’anno il 20% si è esercitato grazie a Futura di Accademia dei Test

da | 9 Nov 2021 | Tecnologia

Futura è la piattaforma di Accademia dei Test che, grazie a sofisticati algoritmi e sistemi di IA, offre una formazione personalizzata mirata al superamento dei test universitari. La piattaforma, in una sola settimana, ha registrato 12.000 nuove iscrizioni.

 

Il test Medicina 2021 si è svolto il 3 settembre ed è stato affrontato da oltre 55mila candidati, a fronte dei 63mila che si erano iscritti alla prova. A entrare in graduatoria, avendo totalizzato un punteggio di almeno 20 punti, sono stati 38mila. I posti disponibili per medicina 2021, però, sono 14.020 (aumentati del 7% rispetto 2020/21): ciò significa che solo 1 studente su 5 è entrato alla facoltà di medicina.

Per cercare di sbloccare uno dei più grandi imbuti formativi del nostro Paese e aiutare gli aspiranti medici a raggiungere il loro sogno, Accademia dei Test propone agli iscritti corsi mirati con una didattica verticalizzata, basata sull’analisi statistico-matematica dei test e l’accesso alla piattaforma Futura che permette di testare le competenze di ogni singolo studente per creare in automatico, grazie a sofisticati algoritmi e sistemi di Intelligenza Artificiale, un percorso di studio personalizzato che si aggiorna in base all’avanzamento dell’apprendimento, fino al giorno del test.

L’intelligenza artificiale a supporto degli studenti

In vista del test di Medicina la startup ha messo a disposizione, dal 23 agosto scorso fino alla data della prova, gratuitamente, Futura, la piattaforma proprietaria dotata di Intelligenza Artificiale. Una delle sezioni principali che la compongono è quella “Simulazioni”, che permette a ogni utente sia di vedere i risultati ottenuti in ogni prova che le domande sbagliate, con la possibilità di consultare le risposte. Ad oggi sono 21.000 i quesiti caricati, numero che conferisce a Futura il titolo di più grande simulatore presente sul mercato.

MBE e-LINK plugin per e-commerce Shopify, Magento, WooCommerce e PrestaShop

Ci aspettavamo di avere 5.000 iscritti, considerato il tempo limitato, invece in circa 10 giorni abbiamo avuto 12.000 nuovi utenti sulla piattaforma. Questo risultato conferma che la tecnologia è in grado di democratizzare la formazione individuale. Futura, infatti, è progettata per valutare il grado di preparazione rispetto agli altri e migliora la sua efficacia  proporzionalmente al numero di utenti che la utilizzano. L’obiettivo della piattaforma è offrire un percorso di studio personalizzato e, al contempo, creare una community di studenti con cui confrontarsi e migliorarsi” racconta Andrea Chirolli, Ceo di Accademia dei Test.

Su un campione di riferimento di 100 partecipanti all’ultimo corso intensivo, YesMed Summer 2021, il 72% ha superato al primo colpo i test di sbarramento.

“Dall’esperienza che abbiamo maturato negli ultimi anni ci siamo resi conto che, per superare i test di ammissione, è necessario essere molto pragmatici e poco teorici. Per questo il nostro metodo di formazione si basa su esercitazioni e corsi  sempre più in quella direzione. Abbiamo già aperto le nuove iscrizioni e siamo a quota 230 iscritti. Il nostro intento primario è quello di poter aiutare un numero sempre maggiore di studenti a superare i test di sbarramento. Per il 2022 l’obiettivo è ampliare l’offerta formativa, offrendo corsi che preparino gli studenti anche al superamento del GMAT (Graduate Management Admission Test), uno dei criteri di ammissione nelle più importanti università del mondo, nei corsi di MBA. ” conclude Andrea Chirolli, Ceo di Accademia dei Test.


Condividi l'articolo!

Potrebbero interessarti: