Torna la Stramilano: percorsi, strade chiuse e dettagli

da | 6 Mag 2022 | Eventi

Il Covid-19 ha bloccato per due anni uno degli eventi sportivi più amati della città: per il 2022 la Stramilano torna e per la 49esima edizione si attendono grandi iniziative e una importante partecipazione.

 

Confermata per il 15 maggio la Stramilano 2022, la corsa che coinvolge tutta la città in un percorso che tocca i punti principali del capoluogo. L’obiettivo? Raggiungere i 50.000 iscritti per portare i numeri agli stessi delle edizioni pre-pandemia.

 

Stramilano 2022: la data

Quando si corre la Stramilano 2022? Questa è una delle domande che si fanno più spesso i lettori e gli appassionati dell’evento. La data è stata confermata di recente: il 15 maggio 2022 è atteso l’evento sportivo che coinvolge ogni anno tantissimi partecipanti.

Giunta alla 49esima edizione, punta ad avere 50.000 iscritti o più; l’idea è quella di riuscire a raggiungere le statistiche pre covid. Il presidente di Stramilano Michele Mesto ad Ansa ha dichiarato che al momento sono circa 8mila le persone iscritte ma la promozione è appena iniziata e sono ben fiduciosi di riuscire ad arrivare ai numeri precedenti.

In una nota ufficiale il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha chiesto la collaborazione dei cittadini; l’evento come per ogni edizione prevede diverse strade chiuse e questo creerà un po’ di disagio ma sarà anche bello tornare a vivere una giornata di festa ed eventi come una volta.

 

Giorgia Rossi è la madrina di Stramilano

A fare da madrina all’evento sarà Giorgia Rossi, giornalista sportiva che presterà il suo volto per promuovere l’evento partecipando attivamente all’organizzazione e alla giornata.

Telegiornalista classe ‘87 conosciuta per la partecipazione a Pressing e Tiki Taka e conosciuta alle pagine gossip per essere la compagna del collega Alessio Conti, sarà la madrina dell’evento milanese più atteso del mese.

 

Il calendario eventi

Cosa ci attende? L’evento prevede tre corse in uno come da consueto calendario; ci sarà la 10 Chilometri classica, la Stramilanina di 5 chilometri e la Half Marathon.

L’evento partirà da Piazza Duomo alle ore 8:30 del 15 maggio per i partecipanti alla Stramilano dei 10 chilometri, un’ora dopo alle 9:30 è prevista la partenza della Stramilanina. Il percorso si concluderà all’Arena Civica Gianni Brera.

Alle ore 10 con un percorso ad anello da Piazza Castello partirà la Half Marathon. Oltre a tantissimi partecipanti attesi, ci saranno gli atleti militari dell’Esercito Italiano a gareggiare.

 

I percorsi e le strade chiuse

Osservando i tre diversi percorsi è possibile individuare le strade chiuse coinvolte: il percorso di 5 km parte da piazza Duomo, tocca via Margherita, via Verdi, Piazza della Scala, Corso Matteotti, Piazza San Babila, Corso Venezia, via Palestro, via Senato, Via Marina, via Manzoni, via Cairoli, Foro Bonaparte, Piazzale Cadorna, Viale Paleocapa, Piazza del Cannone fino all’Arena Civica.

Il percorso da 10 km parte da Piazza Duomo, tocca piazza della Scala, Piazza San Babila e Corso Venezia, Piazza Oberdan, Piazza del Tricolore, piazza V giornate, Viale Regina Margherita, Piazza Medaglie d’Oro, Piazzale Porta Lodovica, Viale D’Annunzio, piazzale Aquileia, viale XX Settembre fino all’Arena Civica.

Il lungo percorso ad anello invece coinvolge moltissimi punti della città. Per conoscere nel dettaglio tutte le vie coinvolte e quelle chiuse invitiamo i cittadini a visitare il sito web ufficiale della Stramilano e a seguire le comunicazioni ufficiali del Comune di Milano.

 

Lo sciopero della Polizia Locale

La Polizia Locale milanese è pronta ad incrociare le braccia proprio domenica 15 maggio. La data dello sciopero, che coincide non solo con la Stramilano ma anche con la partita Milan-Atalanta, è quella scelta dal corpo dei Vigili per far notare quanto la propria presenza sia importante per la sicurezza e la funzionalità cittadina.

Mentre il Comune e il Sindaco invitano i cittadini a comportamenti corretti, si cerca un accordo per evitare l’assenza delle forze dell’ordine.

Tag: