Seleziona una pagina

Lo Studio Rossi di Milano informa sulla modifica introdotta a un comma del decreto Cura Italia che inserisce la prescrizione del telelavoro per i dipendenti immunodepressi o muniti di legge 104

 

Non se ne era di certo andato, fatto sta che è tornato a mordere e obbliga ancora una volta lo Stato ad adeguare le norme sul lavoro a uno stato di cose eccezionale.

Ci riferiamo al Coronavirus, la cui seconda ondata di contagi ha indotto il legislatore a modificare le regole in merito allo smart working per i lavoratori fragili.

Chi sono costoro?

Passiamone in rassegna i tipi, indicati dal decreto legge “Cura Italia” dello scorso mese di agosto:

  • Individui immunodepressi
  • Individui affetti da patologie oncologiche
  • Individui sottoposti a terapie salvavita
  • Individui che usufruiscono della legge 104

Ebbene, se, stante la normativa precedente abrogata, l’assenza dal luogo fisico di lavoro delle suddette categorie di impiegati doveva essere considerata dall’azienda come equivalente a un periodo di ricovero ospedaliero, ora, e fino al prossimo 31 dicembre, la medesima assenza non è più equiparabile a uno stato di inagibilità del lavoratore “protetto”, poiché quest’ultimo risulterà operativo in modalità di telelavoro.

Non solo. Qualora il datore di lavoro si trovasse in difficoltà a trasferire il proprio dipendente catalogato come “fragile” in versione smart working, è comunque tenuto ad allocarlo in questa precisa modalità.

ULTIME NEWS!  Come ottenere l’anticipo del 40% sulla cassa integrazione, Studio Rossi informa

Leggi l’articolo dello Studio Rossi Consulenza del Lavoro.

 

STUDIO ROSSI RAG. MARIA ELENA
Via Domenico Millelire 18, 20147 Milano
Tel. +39.02.48712450
Email: info@studiorossihr.it
Web: www.studiorossihr.com
Scheda aziendale e recensioni: Studio Rossi


Diamo spazio e visibilità a professionisti e imprese

Piattaforma di Comunicazione, Formazione e Networking focalizzata sull'informazione per aziende e professionisti, denominati Partner, dislocati in tutto il territorio.

Acquisire autorevolezza e popolarità, aumentare la visibilità della propria azienda, creare sinergie con imprese e professionisti, raggiungere un pubblico mirato con articoli e notifiche: questa è la proposta di MilanoBIZ!


Condividi questo articolo!