Nell’ambito della sicurezza aziendale, sono sempre più in aumentano le aziende attive nel campo della sicurezza informatica. Gli esperti anti-hacker sono sempre più richiesti.

 

Unioncamere e Infocamere, attraverso l’elaborazione dei dati del registro delle imprese delle varie camere di commercio, rendono noto l’aumento del 300%, tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2019, delle imprese italiane che offrono servizi dedicati al settore della sicurezza informatica (cybersecurity).

Territorialmente, gli esperti in sicurezza informatica, passati da 5.600 a 23.000, sono attivi soprattutto nella regione Lazio e nella regione Lombardia, rispettivamente con 634 e 492 imprese. Segue la Campania, la Sicilia e la Puglia.

Un notevole impatto sulla crescita occupazionale grazie appunto alle aziende che riescono a generare opportunità di lavoro.

WhatsApp Me!