fbpx
Pubblicità

SeeYouSurf, la piattaforma web che fa incontrare fotografi e sportivi, parte dal surf e si allargherà al multisport.

 

Mare e onde, ma anche solitudine, pazienza e adrenalina. Il surf è tutto questo e molto di più. Nell’immaginario collettivo è accompagnato da sole estivo e occhiali scuri, ragazze in bikini e vita da spiaggia. In realtà un surfer passa l’estate fissando con insofferenza la folla di bagnanti pigri in vacanza e il mare piatto.

Il surf è uno sport invernale fatto di vento teso che spacca le guance, acqua gelida e piedi lividi. Secondo Jack London, scrittore ed esploratore, il surf era lo sport dei re. Ve ne siete resi conto? Passione, adrenalina, eccitazione, paura: questa è una storia d’amore. C’è un uomo che aspetta e che si guarda alle spalle, e c’è un’onda ancora lontana che cerca di raggiungerlo. Più in basso la corrente scorre via furiosa, con la ferocia con cui sempre scorre il tempo. Il surf è amore allo stato puro.

Pubblicità

 

Amore per il surf. Nasce SeeYouSurf.com

Parte tutto da qui. È dall’amore per il surf che nasce anche SeeYouSurf.com. Un progetto innovativo, una piattaforma unica, una start up tutta italiana alimentata dalla passione sportiva di quattro amici surfer e dal desiderio di fissare ricordi, onde, surfate memorabili, ma che nessuno immortalava mai con una fotografia. Lo sanno bene i surfer che stanno in acqua per ore alla ricerca del point break perfetto: se qualcuno sulla terra ferma scatta una foto a quella mitica cavalcata, è difficile ritrovarsi per recuperare lo scatto.

È qui che nasce l’idea di sfruttare l’infinito potenziale del web, dove tutto si può ricercare, anche a km e giorni di distanza. La mente del progetto è Gherardo Marchelli, classe ’71, surfista da quando aveva 13 anni. “Avevo surfato davvero bene quel giorno a Levanto, uno dei miei spot preferiti e più famigliari fin dai lontani anni ’80 – racconta Gherardo – sapevo che un fotografo aveva scattato delle foto ma non sono riuscito a rintracciarlo e a trovare i suoi lavori, pensavo sconsolato di non avere nemmeno una foto di quelle onde memorabili… 

 

Come pulire casa quando siamo in vacanza con i robot intelligenti iRobot

Fotografi e utenti. Insieme per degli scatti davvero spettacolari

SeeYouSurf.com è una piattaforma fotografica e marketplace dove surfisti e fotografi (pro e non) si incontrano per vivere e far rivivere quell’attimo unico. L’idea è semplice e rivoluzionaria insieme. Cambiare la fotografia sportiva partendo dal mondo del surf, offrendo un luogo d’incontro virtuale che consenta a fotografi di tutto il mondo di postare i propri scatti geolocalizzando ogni immagine, categorizzandola secondo il cosiddetto “spot” – in gergo, il luogo in cui si surfa – e la data, in questo modo ogni surfista può controllare se è presente in alcuni di essi.

 

SeeYouSurf, i numeri e la crescita

I primi passi SYS li ha mossi nel 2018 e grazie a un costante lavoro di perfezionamento, oggi si presenta come una piattaforma strutturata e pronta a crescere ancora. Con quasi 260.000 foto caricate e oltre 5000 vendute, 8500 utenti registrati, 150 fotografi attivi e spot fotografati in tutti e 5 i continenti, SeeYouSurf è a tutti gli effetti il primo hub italiano di scambio fotografico che ha reso possibile un match continuo, sicuro e funzionale tra utenti e fotografi. In media vengono caricati dai 20 agli oltre 40 album fotografici ogni mese a seconda della stagione e delle mareggiate favorevoli e il sito registra oltre 80.000 visualizzazioni al mese.

Nel 2021, SeeYouSurf si prepara a crescere con un potenziamento della piattaforma, un refresh della comunicazione social e l’avvio di una relazione con i media, con l’obiettivo di aumentare la visibilità della piattaforma e il progressivo aumento di fotografi e surfisti che creino una community glocal sempre più popolosa. Lo step successivo sarà quello di diventare una piattaforma multisport per ospitare album fotografici di nuovi sport estremi, sia acquatici come il kite surf, che terrestri come lo snowboard o la bike.

FaceTime per Windows e Android, la novità di Apple in occasione del rilascio di iOS15

 

Turismo consapevole e micro economie virtuose

SeeYouSurf ha conquistato tutti i principali spot italiani, moltissimi tra gli spot europei più frequentati in Spagna, Portogallo, Francia e Regno Unito e spot internazionali tra cui US, Messico, Brasile, Indonesia, Australia, Sudafrica, tanto per citarne alcuni. “Vogliamo implementare ulteriormente l’internazionalità della piattaforma – afferma Alessio Murroni, co-founder di SeeYouSurf – perché la presenza di SYS in alcuni spot esteri ha un grande potenziale per stimolare nuove modalità di turismo consapevole. SYS può in effetti generare nuove opportunità di crescita per fotografi locali con mezzi limitati che vivono in paradisi naturali dove è più difficile affermarsi.”

Negli spot esteri meno ricchi ma molto conosciuti e frequentati da surfisti internazionali, come Senegal, Marocco, Bali, Indonesia, fare fotografie e vendere su SeeYouSurf può diventare una fonte di guadagno interessante per i locals.

L’estrema facilità di creare community e utilizzare il sito per il matching tra surfisti e fotografi può generare in questi paesi una micro economia virtuosa che SeeYouSurf vuole implementare e appoggiare sempre di più. La piattaforma, quindi, si rivela un sistema scalabile e aperto che accomuna chi ama scattare e chi ama cavalcare the perfect wave, e che presto potrebbe volare verso nuovi “lidi”, non solo quelli sabbiosi del surf, ma anche quelli rocciosi del downhill, i pipe innevati dello snowboard, i fiumi tumultuosi del kayak… gli attimi sportivi da fissare su una fotografia sono infiniti, così come la passione che lega a questi sport adrenalinici.

Pubblicità