Sciopero dei mezzi ATM Milano di 4 ore previsto il 21 luglio

da | 19 Lug 2022 | Mobilità-Viaggi

Il sindacato AL COBAS ha proclamato uno sciopero di 4 ore giovedì 21 luglio che potrebbe interessare le linee ATM dalle 18 alle 22.

 

Metropolitana, autobus e tram saranno a rischio giovedì 21 luglio dalle 18.00 alle 22.00, con i cittadini che potrebbero ritrovarsi senza mezzi pubblici come annunicato da ATM.

Nel resto della giornata, invece, la circolazione è garantita regolarmente.

 

Motivazione dello sciopero

Lo sciopero è stato indetto “contro la liberalizzazione, privatizzazione e gare d’appalto dei servizi attualmente gestiti dal Gruppo ATM e per la reinternalizzazione dei servizi di TPL in appalto e/o subappalto; contro il progetto “Milano Next”, per la trasformazione di ATM S.p.A. in Azienda Speciale del Comune di Milano e il conseguente affidamento diretto in house dei servizi, nonché per la loro gratuità; per la riattivazione del distanziamento tra conducenti e utenti con inibizione della porta anteriore per la salita e la discesa dei passeggeri e maggiori controlli sull’uso da parte dell’utenza delle mascherine a bordo dei mezzi; per la pulizia, igienizzazione e sanificazione delle vetture e degli ambienti; per la tutela della sicurezza dei lavoratori più esposti ad atti aggressivi, anche con sistemi di protezione passivi; per la fruizione delle ferie per il personale viaggiante, piani aziendali d’assunzione e trasformazione dei contratti a tempo parziale; per l’aumento di €150 netti per tutti i lavoratori, a recupero degli insufficienti aumenti dei contratti nazionali; per ulteriori tematiche di carattere aziendale attinenti, tra l’altro a indennità ferie, turni particolari e vestiario”.

Potete consultare le percentuali di adesione agli scioperi recenti a questa pagina.

Tag:

Pubblica la tua notizia!

Pubblica autonomamente il tuo articolo o comunicato stampa.