Saldi gennaio 2022, il calendario regione per regione e l’indagine di Confesercenti

da | 1 Gen 2022 | Economia

Saldi gennaio 2022: al via le vendite in saldo tra il 2 ed il 5 gennaio in tutta Italia. Confesercenti: acquisti per 4 italiani su 10, budget medio 150 euro a persona.

 

Saldi gennaio 2022: Come ogni inizio dell’anno, terminate le festività di Capodanno, i commercianti di tutta Italia danno il via ai saldi invernali.

Secondo le stime lo shopping dei saldi interesserà oltre 15 milioni di famiglie, ed ogni persona spenderà circa 150 euro, per un giro d’affari totale di oltre 4 miliardi di euro.

 

Indagine sui saldi di Confesercenti

4 italiani su dieci (il 39%) hanno già programmato di approfittare dei saldi per acquistare uno o più prodotti, per un budget medio previsto di 150 euro a persona. È quanto emerge dall’indagine previsionale sui saldi condotta da Confesercenti su un campione di consumatori.

Purtroppo, si tratta di numeri ancora lontani da quelli pre-crisi: in occasione dei saldi invernali del gennaio 2020, si diceva interessato all’evento il 48% degli italiani. Sul risultato pesa l’ombra di omicron e l’impatto negativo che sta avendo sulla fiducia delle famiglie.

Ma incide anche la concorrenza all’evento saldi da parte della bulimia di promozioni prenatalizie e natalizie cui sono stati sottoposti i consumatori, a partire proprio da un Black Friday particolarmente ‘ravvicinato’, a meno di un mese dal Natale.

Si rafforza invece la tendenza all’acquisto di impulso: cresce rispetto al 2020 dal 41 al 46% la quota di consumatori che deciderà se acquistare prodotti in saldo sul momento, in base alle offerte.

 

Calendario inizio saldi invernali

  • Abruzzo: mercoledì 5 gennaio – sabato 5 marzo
  • Basilicata: domenica 2 gennaio – mercoledì 2 marzo
  • Calabria: mercoledì 5 gennaio – domenica 6 marzo
  • Campania: mercoledì 5 gennaio – martedì 1° marzo
  • Emilia Romagna: mercoledì 5 gennaio – sabato 5 marzo
  • Friuli Venezia Giulia: mercoledì 5 gennaio – giovedì 31 marzo
  • Lazio: mercoledì 5 gennaio – martedì 15 febbraio
  • Liguria: mercoledì 5 gennaio – venerdì 18 febbraio
  • Lombardia: mercoledì 5 gennaio – sabato 5 marzo
  • Marche: mercoledì 5 gennaio – martedì 1° marzo
  • Molise: mercoledì 5 gennaio – sabato 5 marzo
  • Piemonte: mercoledì 5 gennaio – martedì 1° marzo
  • Puglia: mercoledì 5 gennaio – 28 gennaio
  • Sardegna: mercoledì 5 gennaio – sabato 5 marzo
  • Sicilia: domenica 2 gennaio – martedì 15 marzo
  • Toscana: mercoledì 5 gennaio – sabato 5 marzo
  • Umbria: mercoledì 5 gennaio – sabato 5 marzo
  • Valle d’Aosta: lunedì 3 gennaio – giovedì 3 marzo
  • Veneto: mercoledì 5 gennaio – lunedì 28 febbraio