Iniziano il saldi estivi 2021, previsioni positive sugli acquisti. Ecco il calendario di inizio e fine delle Regioni italiane.

 

Mancano 3 giorni all’inizio dei saldi estivi 2021; il 3 luglio è infatti la data ufficiale da segnare sul calendario per dedicarsi agli acquisti scontati in tutto il paese, a parte la Sicilia che inizierà il 1° luglio.

Un appuntamento molto atteso da parte dei commercianti italiani, i quali sperano di recuperare in parte le diverse perdite subite negli ultimi mesi a causa della pandemia, ma sarà importante rispettare le regole anti-Covid come il distanziamento sociale, l’utilizzo della mascherina all’interno dei negozi e la disinfezione delle mani con le soluzioni igienizzanti che devono essere messe a disposizione dai negozianti.

Secondo il Codacons le previsioni sono positive, stimando un incremento degli acquisti durante il periodo estivo dal +15% al +20% rispetto allo scorso anno, che non era andato molto bene.

I valori delle vendite resteranno comunque al di sotto della normale attività commerciale pre-Covid ma si attesta una spesa media a famigli di 165 euro.

 

Calendario dei saldi estivi 2021 nelle Regioni

Dal 1° luglio inizia la Sicilia fino al 15 settembre.

Da sabato 3 luglio:

  • Abruzzo: fino al 31 agosto
  • Calabria: fino al 1° settembre
  • Emilia-Romagna: fino al 31 agosto
  • Friuli Venezia Giulia: fino al 31 agosto
  • Lazio: fino al 13 agosto
  • Lombardia: fino al 31 agosto
  • Liguria: fino al 16 agosto
  • Marche: fino al 1° settembre
  • Molise: fino al 31 agosto
  • Piemonte: fino al 28 agosto
  • Sardegna: fino al 3 settembre
  • Toscana: fino al 31 agosto
  • Umbria: fino al 31 agosto
  • Valle d’Aosta: fino al 30 settembre
  • Veneto: fino al 31 agosto
Lavoratori agricoli senza Green Pass, sono 100mila secondo Coldiretti

Dal 23 luglio la Campania fino a data da definirsi.

Dal 24 luglio la Puglia fino al 15 settembre.

Dal 2 agosto la Basilicata fino al 30 settembre.

Dal 13 agosto il Trentino Alto Adige fino al 10 settembre.