Riapertura palestre, le regole per gestori e clienti assolutamente da rispettare

da | 23 Mag 2021 | Economia

Da oggi 24 maggio riaprono ufficialmente le palestre, a seguito della decisione del Governo di anticipare la ripartenza, ma seguendo delle regole ben precise, sia per gestori che per clienti.

 

Per i gestori delle palestre è obbligatorio:

  • Predisporre e rendere visibile all’entrata della palestra un apposito cartello che specifichi il numero massimo di persone consentite all’interno dei vari ambienti.
  • Rilevare la temperatura a tutte le persone al momento dell’accesso, impedendone l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 gradi.
  • Verificare all’ingresso che chiunque indossi la mascherina di protezione individuale.
  • Differenziare i percorsi di ingresso e di uscita.
  • Mettere a disposizione i dispenser di gel disinfettante nelle zone di accesso alla palestra nonché in tutti i punti di passaggio, inclusi gli accessi agli spogliatoi e ai servizi.
  • Fornire indicazioni sulle corrette modalità e tempi di aerazione dei locali.
  • Non permettere di lasciare in luoghi condivisi con altri gli indumenti indossati per l’attività fisica, ma facendoli riporre in zaini o borse personali.

 

Per clienti ed istruttori è obbligatorio:

  • Mantenere sempre la distanza interpersonale minima di 1 metro, che diventano due durante l’attività fisica.
  • Indossare la mascherina, anche durante l’allenamento se il cliente si sposta da una postazione o un attrezzo di allenamento all’altro, ad eccezione del momento specifico in cui si svolge attività fisica sul posto.
  • Lavarsi frequentemente le mani, non toccarsi mai gli occhi, il naso e la bocca con le mani.
  • Starnutire e tossire in un fazzoletto o nella piega interna del gomito.
  • Non utilizzare le docce, indipendentemente dal distanziamento interpersonale di coloro che ne fanno uso.
  • Disinfettare i propri effetti personali e non condividerli (borracce, fazzoletti, attrezzi, ecc.).
  • Non scambiare dispositivi, come smartphone e tablet, tra operatori sportivi, persone e chiunque all’interno della palestra.
  • Arrivare in palestra già vestiti adeguatamente all’attività da svolgere o in modo tale da utilizzare gli spazi comuni per cambiarsi ma muniti di buste sigillanti.
  • Gettare subito in appositi contenitori i fazzolettini di carta utilizzati o altri materiali usati e ben sigillati.
  • Non consumare cibo negli spogliatoi e all’interno degli spazi dedicati all’attività sportiva.

Condividi l'articolo!

Potrebbero interessarti: