REVIVA, startup milanese, punta ad arrivare a 40 persone entro il 2022

da | 13 Ott 2021 | Marketing-Web

Il team di REVIVA punta ad arrivare a 40 persone entro il 2022: 6 nuove posizioni aperte su Milano e da remoto.

Ampliare l’area marketing così come il settore sales a l’area tech: la startup milanese specializzata nella vivacizzazione delle aste immobiliari amplia il suo team e non arresta la sua crescita (+300%  nell’anno in corso).

 

Nuove posizioni aperte in REVIVA, la prima startup specializzata nella vivacizzazione delle aste immobiliari, che grazie al suo metodo che unisce intelligenza artificiale, big data, modelli predittivi e marketing esperienziale, ha l’obiettivo di aumentare il numero di immobili venduti all’asta ed evitare così la svalutazione dovuta alle numerose aste andate deserte.

Al momento il team è composto da 19 persone, con un’età media di 27 anni, ma si punta ad arrivare a 40 entro la fine del 2021. Le figure ricercate serviranno ad implementare la loro business unit di investimenti immobiliari: nello specifico, REVIVA è alla ricerca di: un Real Estate Investment Manager, uno sviluppatore web fullstack, un data scientist, un impiegato back office, un Social Media Manager e diversi Sales Account.

Il Real Estate Investment Manager dovrà avere, ad esempio, la capacità di valutare un immobile e di stendere un piano economico di investimento e che sappia coordinare professionisti per lavori di ristrutturazione, pratiche edilizie e urbanistiche e per la rivendita dell’immobile.

Per ricoprire la figura di Social Media Manager, invece, sono richiesti almeno tre anni di esperienza nel settore, buona conoscenza del copywriting così come expertise verticale su Facebook e Linkedin, poichè sarà richiesto non solo di stendere il piano editoriale, bensì di moderare la community e di partecipare attivamente alle strategie di inbound e outbound marketing dei brand IMMOBILIALLASTA.IT e REVIVA.

Sono inoltre ricercate 2 figure di Sales Account, predisposte alla comunicazione e alle relazioni, che sappiano integrarsi in un team giovane e dinamico ma con estrema flessibilità e responsabilità.

In aggiunta, REVIVA è alla ricerca di un Data Scientist che sappia sviluppare modelli di machine learning (classificazione, regressione, clustering, NLP), sviluppare pipeline di automazione in python e che possa partecipare attivamente alle riunioni di pianificazione,  scegliendo le modalità e gli strumenti più efficaci per gli sviluppi.

Infine vi è una posizione aperta per uno Sviluppatore Web Fullstack (Php /Javascript) con middle seniority, che si occuperà di partecipare attivamente alle riunioni di pianificazione,  scegliere le modalità e gli strumenti più efficaci per gli sviluppi, sviluppare nuove funzionalità o farne evolvere di già presenti e fare code review.

 Siamo alla ricerca di persone che si integrino perfettamente nella nostra filosofia aziendale, a cui piaccia lavorare in un ambiente dinamico da startup. Chi lavora con noi ha da subito grande autonomia ed ownership e per noi è essenziale che siano interessati a contribuire attivamente allo sviluppo dei nostri progetti, così da crescere costantemente e affrontare ogni giorno nuove sfide” – commenta Ivano De Natale, Co-founder di REVIVA. “In Reviva non amiamo molto le gerarchie e siamo piuttosto orizzontali. In generale, ci piace organizzarci in micro team cross funzionali che si auto-organizzano e in cui ognuno è libero di dire la sua opinione. Il management non parla mai del “come” fare una cosa, ma solo del risultato che bisogna raggiungere: lasciamo che siano i Team ad organizzarsi per trovare la via migliore. Cerchiamo di coltivare la crescita professionale e personale di ognuno e crediamo che questo sia il modo migliore per farlo.

Tag: Reviva

Autore: Redazione