Redazione    Cerca    Login    Tag    Google News

https://www.memweb.it

Ambiente     Animali     Arredamento     Arte e Cultura     Economia     Edilizia e Immobili     Energia     Eventi     Fiere    Formazione     Lavoro     Marketing     Mobilità e Viaggi     Moda     Musica     Ristorazione     Salute e Benessere     Tecnologia

Public Cloud: le soluzioni IaaS, PaaS e SaaS di OVHcloud

da | 3 Ago 2023 | Tecnologia

Scalabilità, accessibilità e riduzione dei costi grazie al cloud computing. Ecco tre modelli di servizio offerti da OVHcloud: IaaS, PaaS e SaaS.

 

Nell’era digitale in cui viviamo, il cloud computing sta rivoluzionando il modo in cui le aziende gestiscono e distribuiscono le risorse informatiche.

Tra i vari modelli di servizio disponibili, il public cloud si distingue come una soluzione flessibile e scalabile che offre una vasta gamma di benefici alle organizzazioni di ogni dimensione.

 

Cosa è il Public Cloud?

Il public cloud, o cloud pubblico, è un ambiente di cloud computing in cui le risorse informatiche, come server, storage e software, sono fornite da un provider di servizi cloud e accessibili tramite Internet.

A differenza del private cloud, che è dedicato a un’unica organizzazione, il public cloud condivide le risorse tra diversi utenti, offrendo un approccio più economico e scalabile.

 

IaaS, PaaS e SaaS

IaaS, PaaS e SaaS sono tre modelli di servizio comuni nel campo del cloud computing. Le principali differenze tra i tre modelli riguardano il livello di gestione e controllo delle risorse fornite dal fornitore di servizi cloud.

 

IaaS (Infrastructure as a Service)

Nel modello IaaS, il fornitore di servizi cloud offre risorse infrastrutturali virtualizzate, come server, storage e reti, agli utenti.

Gli utenti hanno un controllo completo sull’ambiente operativo delle risorse e sono responsabili della gestione delle applicazioni, dei dati, del middleware e delle patch di sicurezza.

IaaS offre flessibilità e scalabilità, consentendo agli utenti di creare e gestire le proprie infrastrutture senza dover investire nell’acquisto e nella manutenzione dell’hardware fisico.

 

PaaS (Platform as a Service)

Nel modello PaaS, il fornitore di servizi cloud fornisce un’intera piattaforma di sviluppo e gestione delle applicazioni. Questa piattaforma include l’infrastruttura sottostante, i runtime, i servizi di sviluppo, i database e gli strumenti di gestione.

Gli utenti possono concentrarsi sull’applicazione e sullo sviluppo del software, senza doversi preoccupare dell’infrastruttura sottostante. Il fornitore di PaaS gestisce l’infrastruttura, le patch di sicurezza e i processi di scalabilità automatica. PaaS offre un ambiente di sviluppo rapido e semplificato per creare, testare e distribuire applicazioni.

 

SaaS (Software as a Service)

Nel modello SaaS, il fornitore di servizi cloud offre un’applicazione completa agli utenti attraverso Internet. Gli utenti accedono all’applicazione tramite un’interfaccia web o un client dedicato e non devono preoccuparsi dell’infrastruttura, del middleware o della gestione dell’applicazione.

Il fornitore di SaaS gestisce tutti gli aspetti tecnici dell’applicazione, inclusa la manutenzione, l’aggiornamento, la sicurezza e il supporto tecnico. Gli utenti possono utilizzare l’applicazione immediatamente, senza doverla installare o gestire internamente.

 

Scopri il Public Cloud OVHcloud

Nel Public Cloud, le risorse come server, storage e software, sono ospitate e gestite direttamente da un fornitore di servizi cloud, come OVHcloud, il quale offre l’accesso a tali risorse in base alle proprie esigenze.

Il Public Cloud di OVHcloud offre una vasta scelta di soluzioni con fatturazione a consumo e un’infrastruttura semplificata per adattarsi facilmente alle diverse attività: la flessibilità delle risorse on demand permette di adattare i consumi alle esigenze, dai servizi base alla produzione su larga scala.