Preservativo unisex, l’unico al mondo. La creazione di un ginecologo malese

da | 29 Ott 2021 | Salute e Benessere

Arriva il primo preservativo unisex, adatto a uomini e donne, composto da una barriera contraccettiva adesiva. L’inventore è un ginecologo malese.

 

John Tang Ing Chinh è il ginecologo malese che ha inventato, come lui sostiene, il primo preservativo unisex al mondo che potrà essere utilizzato sia da uomini che donne, consentendo di tutelare la meglio la propria salute sessuale, indipendentemente dal proprio orientamento sessuale.

Sostanzialmente, si tratta di una copertura adesiva che viene attaccata al pene o alla vagina, realizzata in poliuretano, lo stesso materiale solitamente utilizzato per medicare le ferite.

L’adesivo viene applicato solo su un lato del preservativo, informa Tang, il che significa che può essere invertito e utilizzato da entrambi i sessi. La forma è sottile e flessibile ma resistente e impermeabile, e quindi, una volta indossato non ci si rende conto di averlo.

Il ginecologo malese ha sottolineato che il preservativo unisex ha superato diverse fasi di ricerca e test clinici e sarà acquistabile, da dicembre, sul sito internet dell’azienda attraverso una confezione che ne conterrà due.

Un’invenzione, secondo Tang, che potrà migliorare sicuramente la salute sessuale nel suo paese, un’aggiunta significativa ai numerosi metodi contraccettivi utilizzati nella prevenzione delle gravidanze indesiderate e delle malattie sessualmente trasmissibili.


Condividi l'articolo!

Potrebbero interessarti: