PNRR finanzia forestazione di 53 ettari in Sicilia

da | 4 Dic 2023 | Ambiente

Verrà presentato domani  a San Marco d’Alunzio il progetto di forestazione di una vasta area in provincia di Messina.

Per la realizzazione del progetto per la prevenzione, il ripristino e la salvaguardia della biodiversità è stato già richiesto e ottenuto il finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, PNRR. Oggetto della forestazione due appezzamenti di terreno del comune su una vasta zona priva di vegetazione, al fine di recuperare aree trascurate, preservare e valorizzare la biodiversità e contribuire alla riduzione dell’inquinamento dell’aria.

Il progetto del Comune è stato condotto in collaborazione con ESG Portal ed è stato oggetto di una simulazione con la tecnologia della società 17tons specializzata nella misura, monitoraggio e verifica degli investimenti finalizzati alla rimozione del carbonio. La simulazione, oggetto di studio in una tesi dell’Università di Palermo, sarà presentata nel corso del convegno. Infine la società svizzera Green Logic Schweiz parteciperà con la messa a dimora di alberi di Pawlonia.

Il Comune di San Marco d’Alunzio, primo ente locale italiano ad ottenere un Rating ESG emesso da ESG Portal, prosegue la politica dei fatti concreti per la sostenibilità e l’attenzione allo sviluppo del territorio, con forte attenzione al presente e uno sguardo rivolto al futuro. “Questa occasione rappresenta oggi un’occasione importante tra le istituzioni, le associazioni e la nostra comunità per condividere e confrontarci insieme sui temi della gestione e della valorizzazione del patrimonio verde – ha dichiarato Filippo Miracula, imprenditore e sindaco di San Marco d’Alunzio – La sostenibilità emerge oggi nel contesto attuale come uno dei pilastri fondamentali per garantire un futuro prospero alle generazioni future e richiede l’adozione di misure concrete che devono essere adottate da parte di tutti e ciascuno deve fare la sua parte”.

Oltre al sindaco Miracula parteciperanno al convegno Basilio Oriti, vicesindaco e assessore con delega all’ambiente che ha seguito l’iter progettuale e la richiesta del contributo PNRR insieme al responsabile dell’area tecnica Giuseppe Frisenda e Alzo Zisa che hanno seguito il progetto dal punto di vista tecnico, Grazia Curasì, Dirigente Area economico-finanziaria Comune del Comune, Delia Vindigni, Partner e Membro del CdA di ESG Portal, e Susanna Di Vincenzo Ceo e Cofounder di 17tons.

Efisio Serra