E’ finita l’era della Metropolitana come solo mezzo di spostamento, ora si vive un’esperienza olimpionica

 

La linea 5, conosciuta dai Milanesi come “la Lilla” e già famosa perché dotata del sistema di guida driverless, ovvero senza conducente, oggi è la prima Metropolitana in Europa con i treni interamente decorati, simbolo ancora una volta di modernità e del respiro internazionale che sta attraversando.

 

La realizzazione di questa incredibile opera titanica è merito di Facility Network, Premium Partner di MilanoBIZ.

Iniziamo dai numeri:

  • 8 i mesi fa
  • 3 i mesi studio fattibilità
  • 1 i mesi di studio di creatività
  • 15 i gironi di rilievi
  • 1200 mq di pellicola utilizzata
  • 3 giorni di lavoro 24H no stop
  • 24 allestitori utilizzati in turni da 8 ore

Risultato: 2 treni allestiti completamente e decorati riprendendo sapientemente i temi dello sport invernale, omaggio al Comitato Milano/Cortina per le Olimpiadi invernali del 2026, l’altro la natura e la ciclicità delle stagioni, come simbolo dell’attenzione all’ambiente.

Sono stati presentati ieri i primi due temi con la speciale grafica, con fotografie che avvolgeranno i passeggeri con un allestimento grafico a 360 gradi che renderà il viaggio più coinvolgente.

E questo è proprio il punto fondamentale: il progetto realizzato da Metro5, ATM, Comune di Milano e Facility Network cambierà finalmente la visione di quello che è il trasporto pubblico: fornire ai passeggeri una sensazione di benessere utilizzando i mezzi pubblici e perché no, dare anche alle aziende un nuovo concetto di comunicazione commerciale.

“Impossibile è solo un limite della tua mente” così Antonio Saracino di Facility Network riassume questo incredibile lavoro di squadra.

Condividi questo articolo!
WhatsApp Me!