Condivisione

Una Community e un’Accademia in grado di aiutare le donne ad acquisire competenze per realizzare i loro progetti e intraprendere un percorso di crescita personale e professionale

 

In una società in cui le donne non sono considerate parte integrante e non sono valutate per il loro impegno e capacità, è bene costruire autonomamente il futuro da sole e non essere dipendenti da leggi inclusive non applicate o da imprenditori ostili.

È la filosofia delle cinque ragazze fondatrici di “Officina delle Donne”: il progetto composto da una community e da un’accademia online in grado di aiutare le donne ad acquisire le corrette competenze per realizzare i loro progetti ed intraprendere un percorso di crescita professionale.

Officina delle Donne nasce quindi dall’esigenza di creare nuove opportunità lavorative, affrontando il corrente periodo di emergenza sanitaria, il quale, purtroppo, ha avuto un forte impatto sociale ed economico su tutta la popolazione.

Il principale obiettivo del progetto è quello di dare la possibilità a un target femminile di reiventarsi professionalmente e di rendersi più sereno

Il tutto attraverso formazione teorica e pratica, sviluppando competenze specifiche in linea con le richieste del mercato del lavoro attuale.

Hisense amplia il proprio team e annuncia l’ingresso in azienda di Lorenzo Grigoli

Officina delle Donne mette a disposizione una Community su Facebook per condividere pensieri, domande, dubbi, idee e progetti, affinché sia possibile discuterne insieme agli iscritti.

Dal lato “accademico”, invece, utilizza una piattaforma per poter accedere a percorsi formativi in diversi ambiti, tra cui il Digital Marketing, il Life Coaching e Mentoring, la Musicoterapia, il benessere e persino la consulenza fiscale e legale per coloro che vogliono avviare un’attività indipendente online e offline.

Supporto morale, tecnico e strategico, sessioni di coaching personalizzate e consulenze “one to one” supporteranno le donne nell’affrontare al meglio tutte le fasi coinvolte nell’acquisire le corrette competenze professionali per introdursi nel mercato online, settando correttamente un’idea imprenditoriale e renderla concreta velocemente.

In sostanza, Officina delle Donne si presenta come soluzione ottimale per:

  • Donne che hanno perso il loro lavoro a causa del Covid e che hanno voglia di rimettersi in gioco.
  • Donne che hanno perso il lavoro “causa” maternità.
  • Libere professioniste che hanno avuto difficoltà, nei mesi della pandemia, ad utilizzare i corretti strumenti per digitalizzare le loro attività quotidiane, nel comunicare con l’attuale clientela e nell’acquisirne di nuova.
  • Donne che vogliono avviare un business online e/o offline e non sanno da dove iniziare.
  • B2B che vogliono supportare il loro staff facendo seguire loro un percorso di formazione, di aggiornamento e adeguamento delle competenze al mercato del lavoro attuale;
Contributi a fondo perduto per Partite Iva in arrivo da oggi 8 aprile. Accredito sul conto corrente oppure credito d’imposta

Oltre ad un target femminile, la piattaforma si rivolge anche a studenti, liberi professionisti e a tutti coloro che vogliono acquisire nuove competenze.

Il Team è disposto a collaborare con associazioni e progetti similari attraverso la condivisione di contenuti, competenze, partecipazioni a webinar, dirette e con tutte le attività volte a raggiungere un pubblico più ampio, condividendo gli stessi obiettivi, perché credono fortemente nel potere di un Network sano e produttivo.

Community: www.facebook.com/groups/officinadelledonne
Accademia: www.corsiofficina.podia.com
Pagina Facebook: www.facebook.com/communityofficinadelledonne