Condivisione

Secondo gli esperti Meteo sono in arrivo delle correnti fredde dall’Artico verso il Mediterraneo che renderanno il tempo instabile, più freddo e con NEVE anche a bassa quota.

 

Gli esperti meteo informano che l’aria artica che ha raggiunto l’Italia negli ultimi giorni è l’anteprima dell’ondata di maltempo che ci invaderà nelle prossime ore e fino a venerdì, colpendo gran parte del nostro paese dalla giornata di giovedì.

La fredda perturbazione durerà quindi tre giorni portando piogge, temporali e anche nevicate, anche a quote relativamente basse.

Al Nord, la quota delle nevicate dovrebbe oscillare tra i 400-600m sull’Appennino settentrionale e fino ai 200-400m nei settori alpini, con episodi non esclusi anche a quote più basse al mattino.

Gli esperti di Meteo 3B precisano che “la quota delle nevicate dipende strettamente dalle temperature e a loro volta strettamente connesse alla circolazione, l’intensità delle precipitazioni e i venti. Parametri che soprattutto nel turbolento periodo primaverile possono variare anche sensibilmente oltre che da un giorno all’altro anche da un luogo all’altro. Per questo motivo è doveroso specificare che la previsione che vi abbiamo dato è una previsione di massima con dettagli ed eventuali correzioni che si potranno definire solo nel corso dei prossimi giorni.”