Mostre di Luglio a Milano, le esposizioni da non perdere in estate

da | 28 Giu 2022 | Eventi a Milano

Il calendario estivo milanese non si spegne, anzi si riaccende. In modo particolare la città prevede numerose esposizioni pensando tanto ai turisti quanto ai cittadini. In questo articolo vi sveliamo alcune delle mostre di luglio più belle a Milano.

 

Quali sono le mostre di luglio a Milano? Ci sono novità in programma? Esposizioni in chiusura? Abbiamo letto con attenzione tutti i calendari e abbiamo selezionato per i lettori di MilanoBiz quelle che sono assolutamente imperdibili.

 

Segni/Materie/Poetiche | Museo Permanente

Presso il Museo Permanente a Milano tra le mostre di luglio c’è Segni/Materie/Poetiche. Parte dal 1 del mese e fino al 17 permetterà di scoprire di soci artisti. I nomi sono quelli di Franca Cantini, Rinaldo Degradi, Lucio Perna e Filippo Soddu. Con ingresso libero dalle 10 alle 18:30 (esclusa la pausa pranzo) è una delle mostre di luglio da non perdere a Milano.

 

Oliviero Toscani | Palazzo Reale

È uno dei fotografi più amati ma anche discussi: Oliviero Toscani è un vero mito per il settore. A partire dal 24 giugno e fino al 25 settembre, presso Palazzo Reale, sarà possibile ripercorrere la sua carriera attraverso alcuni scatti iconici.

Perché visitarla? È la prima rassegna ampia dedicata al suo estro creativo; non solo unico nella sua personalità ma un nome prezioso della fotografia italiana che ha saputo con i suoi scatti toccare temi importanti della contemporaneità con il suo tocco sempre volutamente provocatorio.

 

Chagall | Mudec

Non si tratta di una novità tra le mostre di luglio a Milano ma è l’ultima occasione per vederla: fino al 31 del mese, presso il Mudec, è possibile vedere l’esposizione dedicata all’artista Chagall. Intitolata “Chagall. Una storia di due mondi” permette di ripercorrere la carriera artistica attraverso diverse opere che mostrano l’evoluzione e la crescita.

 

The Art of the Brick | Ride

Fino al 28 agosto è anche possibile vedere al Ride di Milano, in zona Porta Genova, una delle mostre Lego più amate degli ultimi anni. Intitolata u>The art of the brick, lascia a bocca aperta grandi e piccini. L’esposizione, di cui vi abbiamo parlato dettagliatamente in un post dedicato, è perfetta per famiglie ma non solo. Con la possibilità di vedere le più grandi opere d’arte trasformate in Lego, necessita di almeno 2 ore per visitarla con attenzione.

Mostra Lego a Milano

Charlotte Perriand | M77 Gallery

Presso la M77 Gallery di via Mecenate è possibile visitare la mostra di Charlotte Perriand intitolata “l’avanguardia è donna”. L’esposizione, curata da Enrica Viganò, apre il 27 giugno e sarà visitabile fino al 25 settembre. Luglio è quindi un ottimo mese per scoprire il percorso di carriera della fotografa che a partire dagli anni ’30 ha saputo lasciare il segno.

 

Sara Montani | Museo della Permanente

Presso il Museo della Permanente, tra i percorsi in sala che abbiamo già consigliato, vogliamo segnalare in special modo quello dedicato a Sara Montani intitolato “l’essenziale è invisibile agli occhi”. Questa citazione, che ricorda molto Il Piccolo Principe, vuole puntare l’attenzione su come il vuoto faccia da raccoglitore di memoria.

Tag:

Autore: Angelica Losi