Condivisione

Google mostra i dati sugli spostamenti degli utenti, anche regione per regione, a seguito delle misure restrittive introdotte in diversi paesi. Ecco come abilitare o disabilitare il servizio

 

A seguito alle misure restrittive introdotte nei diversi molti paesi per contrastare la pandemia da Coronavirus, Google ha prodotto una serie di rapporti per evidenziare come stiano cambiando gli spostamenti delle persone.

Questi rapporti riguardano ben 131 paesi, Italia compresa, e riguardano le informazioni degli utenti che utilizzano i servizi di Google, in particolare Google Maps.

Qui puoi scaricare il PDF con i dati sugli spostamenti in Italia.

 

Per visualizzare il flusso dati completo sugli spostamenti anche negli altri paesi bisogna collegarsi qui: https://www.google.com/covid19/mobility/

Google ha spiegato chiaramente che la cronologia delle posizioni degli utenti è disattivata come impostazione predefinita e che deve essere attivata manualmente da ogni utente qualora si voglia utilizzarla.

Infatti, in qualsiasi momento, è possibile disattivarla accedendo alla pagina del proprio account Google dove sarà possibile anche cancellare i dati raccolti precedentemente.

Qui è possibile accedere al proprio profilo Google per cambiare le impostazioni.

MEM
Via Salvio Giuliano 9, Milano
Email: info@memweb.it
Web: www.memweb.it