Condivisione

In occasione della partenza di un nuovo corso di “Counseling sistemico dell’età evolutiva” organizzato da CTA, abbiamo intervistato la Dott.ssa Monica Teruzzi, coordinatrice e docente del corso.

 

Monica, ci racconti qualcosa di te?

Sono laureata in filosofia, dopo una breve collaborazione nell’ambito delle risorse umane in azienda, mi sono aperta al mondo del sociale lavorando per alcuni anni come educatrice in una comunità per minori a Milano e dal 1998 ho iniziato a lavorare nelle scuole gestendo attività di sportelli di ascolto rivolti a bambini, ragazzi genitori e insegnanti.

Questa attività è diventata sempre più il mio settore di specializzazione e nel 2005 ho preso il diploma di Counselor presso la scuola del CTA di Milano.

L’attività di counseling è diventata per me sempre più stimolante e appassionante. Mi sono specializzata nel lavoro nelle scuole, iniziando una collaborazione con altre colleghe del CTA.

 

Quindi, attualmente collabori con CTA di Milano per il Counseling?

Coordino la Scuola triennale di Counseling sistemico dell’età evolutiva del CTA di Milano da oramai 12 anni, sono entrata a fare parte del Comitato scientifico di Assocounseling, l’associazione di categoria a cui come scuola facciamo riferimento, e mi occupo di Counseling in modo sempre più ampio e sfaccettato.

Inoltre, in questi anni ho sentito la necessità di completare la mia formazione teorica e mi sono laureata in psicologia nel 2015 e ora, iscritta all’albo, lavoro come psicologa scolastica e coordino, dal 2014, il settore Scuola di CTA.

Contributi a fondo perduto per Partite Iva in arrivo da oggi 8 aprile. Accredito sul conto corrente oppure credito d’imposta

 

In cosa consiste l’attività lavorativa di questo settore?

Questo settore riunisce circa 20 collaboratrici e collaboratori, counselor scolastici e psicologi: insieme lavoriamo nelle scuole con attività di sportello di ascolto, laboratori a tema nelle classi, formazione per genitori e insegnanti.

Grazie alla passione per l’attività che svolgo quotidianamente con bambini, ragazzi e, in modo particolare con gli adolescenti e ai loro genitori, continuo a crescere e ad approfondire le mie competenze, integrate da anni con la pratica dello yoga e la mindfulness.

 

In merito al corso in Counseling sistemico dell’età evolutiva, ci spieghi di cosa si tratta?

Il corso di “Counseling sistemico dell’età evolutiva” di CTA prepara i suoi allievi a facilitare processi comunicativi efficaci e a sostenere la buona comunicazione, in particolare nel rapporto tra adulti e bambini, siano essi genitori e figli, insegnanti e alunni, medici e pazienti, allenatori e piccoli sportivi, educatori o altri operatori e bambini con cui lavorano.

I due aspetti qualificanti di questa specializzazione sono l’ascolto e la comprensione del punto di vista dei bambini, e l’attivazione di tutte le risorse degli adulti perché sappiano leggere e comprendere i segnali che i bambini mandano attraverso le parole o, più frequentemente, i comportamenti.

Il Counselor sistemico dell’età evolutiva può avere un ruolo significativo di prevenzione e di intervento nelle situazioni di disagio dei bambini e degli adolescenti, nonché di sostegno alla genitorialità fragile.

 

Come si svolge la formazione per avere questa certificazione?

Il corso ha una durata di 3 anni, articolando la formazione in 90 ore di lezione in aula50 ore di seminari condotti da esperti di fama nazionale e internazionale e 30 ore di lavoro su sé stessi. Le lezioni si tengono nelle giornate di sabato e di domenica.

I 3 passi falsi da evitare quando si frequenta un corso online

Il programma di formazione offre conoscenze approfondite della famiglia, in particolare degli aspetti trigenerazionali di trasmissione della sofferenza, attenzione ai nuovi contesti di crescita e alle fasi di sviluppo dell’età evolutiva, capacità di analisi e di intervento nei diversi contesti, capacità di Counseling con singoli, coppia, famiglia e gruppi e formazione personale che permette di riconoscere i propri punti di forza, debolezze e stile relazionale.

 

In che modo è possibile candidarsi al corso?

Per essere ammessi alla formazione in “Counseling sistemico per l’età evolutiva” occorre sostenere un colloquio di ammissione con la referente che valuterà se il candidato possiede i requisiti necessari per frequentare il corso.

Per richiedere informazioni o fissare un colloquio conoscitivo è sufficiente contattare la segreteria di CTA.

 

Ulteriori informazioni in merito al corso di “Counseling sistemico dell’età evolutiva” proposto da CTA Milano sono disponibili qui.

 

CTA – Centro di Terapia dell’Adolescenza
Via Valparaiso 10/6, 20144 Milano
Tel. 02.29511150
Email: info@centrocta.it
Web: www.centrocta.it
Scheda nel Network: Centro CTA