Condivisione

Milano e la Lombardia tornano in Zona Arancione da lunedì 1° marzo. La conferma del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Ultimo weekend in Zona Gialla per i cittadini lombardi.

 

Ebbene sì, è ufficiale!

Questo sarà l’ultimo weekend in Zona Gialla per i cittadini Lombardi, i quali passeranno sicuramente il sabato e domenica all’aperto, in giro per le città tra negozi e ristoranti, complici anche le belle giornate che finalmente sono arrivate.

Da lunedì, infatti, si cambia colore!

La Lombardia passerà in Zona Arancione da lunedì 1°marzo, come annunciato dal governatore della Regione Attilio Fontana, il quale commenta così la decisione del ministro della Salute: “Prendiamo atto della decisione, ma è arrivato il momento che i tecnici e gli scienziati studino e poi ci dicano in modo chiaro e definito come superare questo stillicidio settimanale attraverso regole stabili e sicure. Le informazioni scientifiche ormai ci sono. I cittadini e le imprese devono essere garantiti nella vita quotidiana con un orizzonte più lungo della verifica settimanale. Hanno necessità di programmare e avere maggiori certezze. Il nuovo Governo può dare un importante segnale di discontinuità su questo tema e sono certo avrà al suo fianco le regioni” come si legge su Adnkronos.

Ma in merito al cambio colore delle Regioni non è tutto, insieme alla Lombardia, infatti, passano in Zona Arancione da lunedì anche il Piemonte e le Marche.

Nuovo Decreto Covid, nessuna Zona Gialla per tutto il mese di aprile. Vaccino obbligatorio per tutti gli operatori sanitari

In Zona Rossa, invece, la Basilicata ed il Molise e in Zona Gialla la Liguria.

Nessun cambiamento di colore per il resto delle Regioni italiane. Quindi, in totale, sono 6 le Regioni soggette al cambiamento di colore dall’inizio della settimana prossima in base all’ultimo monitoraggio dell’Istituto Superiore della Sanità.

 

La Bozza del Dpcm Draghi, valido dal 6 marzo al 6 aprile, è pronto e scaricabile. Chiudono i parrucchieri, No ai ristoranti, Riaprono i cinema e teatri

Passo dopo passo, il nuovo e primo Dpcm del Governo Draghi, valido dal 6 marzo al 6 aprile, prende forma fino ad apparire in bozza proprio questa sera.

La bozza sarà messa a punto entro lunedì 1 marzo, affinché le nuove misure entrino in vigore con il cambio di colorazione delle Regioni, proprio in definizione in queste ore. LEGGI TUTTO