Loro Piana annuncia la partecipazione al progetto Forestami, che ha l’obiettivo di promuovere e ampliare le aree verdi della città metropolitana di Milano attraverso la messa a dimora di 3 milioni di alberi entro il 2030.

Da sempre sensibile alla protezione e alla cura del patrimonio ambientale, la maison è tra i partner di questa iniziativa ambiziosa che intende coinvolgere i cittadini, accanto a enti pubblici, associazioni e aziende private, per mitigare gli effetti del cambiamento climatico e produrre benefici ambientali, sociali ed economici attraverso azioni concrete.

Nato da una ricerca del Politecnico di Milano, Dipartimento Architettura e Studi Urbani, grazie al sostegno di Fondazione Falck e FS Sistemi Urbani, Forestami* è un progetto coordinato da un comitato scientifico presieduto dall’architetto Stefano Boeri, tra i portavoce di una visione “green” delle metropoli e fautore del pluripremiato Bosco Verticale.

Il comitato ha realizzato una mappatura del territorio della metropoli e delle aree di maggior criticità dal punto di vista del fenomeno del calore urbano per giungere all’individuazione di potenziali zone da forestare.

Moltiplicare il numero delle piante lungo le strade, le piazze, i cortili, sui tetti e sulle facciate dei palazzi porta infatti a innumerevoli conseguenze positive: rallenta il riscaldamento globale, riduce i consumi energetici, ripulisce l’aria dalle polveri sottili, favorisce la biodiversità e riduce l’effetto “isola di calore”. Una grande opportunità per generare un impatto positivo e migliorare la salute dei cittadini.

Lombardia in zona bianca per il quarto mese consecutivo

Il sostegno di Loro Piana a questo importante progetto è un altro segnale dell’attenzione ai temi ambientali: la responsabilità è uno dei valori fondanti della maison che da sempre si impegna nella salvaguardia delle biodiversità, dei beni naturali e del savoir-faire.