Live! Non è la D’Urso: verso la chiusura il programma televisivo di Barbara D’Urso

da | 24 Feb 2021 | Intrattenimento

La chiusura del talk show “Live! Non è la D’Urso” dovrebbe avvenire a fine marzo. C’è chi sostiene che la chiusura avvenga per scarsi ascolti e altri per una scelta logistica di Mediaset

 

Come ben sappiamo, Barbara D’Urso tiene compagnia del pubblico televisivo attraverso diversi suoi programmi, durante la settimana con “Pomeriggio Cinque” e la domenica con un doppio appuntamento, “Domenica Live” nel pomeriggio e “Live! Non è la D’Urso” in prima serata.

Capitano spesso i “rumors” che le riguardano e questa volta, in merito alla chiusura del programma “Live! Non è la D’Urso”, c’è chi dice che non abbia ascolti e altri, invece, menzionano le scelte strategiche di casa Mediaset.

L’indiscrezione in oggetto è stata scatenata dal sito Dagospia, il quale ha lanciato la notizia sulla chiusura del programma “Live! Non è la D’Urso”, da fine marzo, a causa dei bassi ascolti (tra il 10 e il 12%) che si registrerebbero durante la messa in onda del talk show domenicale, ma la conduttrice Mediaset non ha rilasciato alcuna dichiarazione a riguardo.

Sempre sul sito si legge che: “La trasmissione, che era stata rimpolpata – sul lato politico – dal lavoro dietro le quinte di Emanuela Fiorentino, vicedirettore di Videonews, Siria Magri moglie di Giovanni Toti e di Francesca Fagnani compagna di Enrico Mentana, era nel mirino per gli ascolti spompi”.

Per il quotidiano Libero, invece, occorre fare chiarezza prima che sia troppo tardi, perché le notizie vengono spesso confuse creando una viralità inesatta. Infatti, secondo lui, il talk show non chiuderebbe per un calo di ascolti ma per bisogni logistici, lasciando spazio alle riprese delle puntate di “Scherzi a Parte”.

Calendario 2022 da parete e da tavolo per la casa e per l'ufficio

Su Libero viene citata una motivazione specifica: “Live, secondo una fonte ben informata, lascia spazio a “Scherzi a parte” nella logica di una scelta aziendale: in questo modo, Mediaset risparmierebbe (così come molte altre aziende decidono di adottare una nuova strategia in un periodo assai delicato). Infatti, il programma storico di scherzi di Canale 5 costerebbe molto meno rispetto al Live e in questa fase i piani alti di Cologno avrebbero deciso di sfoderare l’inossidabile format per quadrare il cerchio. Nulla di più. Ma la notizia giunta alle nostre orecchie è un’altra: Live non è la d’Urso tornerà a settembre, l’indiscrezione circola da alcune ore nei corridoi del quartier generale di Mediaset”.

Insomma, come sempre, per qualsiasi notizia c’è chi dice la sua! Forse la verità sta nel mezzo? La notizia dovrà quindi essere confermata o smentita dai diretti interessati.

Al momento, con certezza, sappiamo che la chiusura del programma non significherà sicuramente andare in vacanza per la conduttrice, la quale sarà sempre impegnata con Pomeriggio 5” e “Domenica Live.


Condividi l'articolo!

Potrebbero interessarti: