La Lombardia resta in zona bianca, la conferenza stampa di Attilio Fontana

30 Lug 2021 | Lombardia e Milano

La Lombardia resta in zona bianca: è quanto annunciato dal governatore Attilio Fontana durante la conferenza stampa sulla campagna vaccinale.

 

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso di una conferenza stampa sulla campagna vaccinale, ha informato che la Lombardia continua a rimanere in zona bianca, a seguito dei dati di oggi forniti dall’Istituto Superiore di Sanità.

Il governatore ha ricordato che il dato più importante sta nel fatto che nonostante anche in Lombardia la variante delta sia ormai predominante, possiamo notare con soddisfazione che pur in presenza di un aumento dei casi positivi, non si verifica un aumento dei ricoveri in ospedale e in terapia intensiva.

Fontana ha affermato che le persone, purtroppo, che finiscono in ospedale non sono vaccinate oppure hanno ricevuto una sola dose. Non possiamo quindi permetterci, secondo Fontana, di accettare comportamenti che rischiano di farci perdere il percorso positivo compiuto fino a oggi e che possa portarci a nuove misure restrittive.

“La Lombardia sta ripartendo, è tornata ad essere la vera locomotiva di questo Paese. Tutte le persone che rischiano di infettarsi vanno a tutti i costi convinte della necessità della vaccinazione” commenta il governatore.

“Con 12 milioni di dosi somministrate la Lombardia è al primo posto tra le Regioni italiane, e al quinto sul piano globale dietro solo ad Israele, Danimarca, Regno Unito e Belgio: un dato che ci riempie di orgoglio, e ringraziamo tutti coloro che hanno consentito questa grande operazione” conclude Fontana.

Spazio pubblicitario dedicato