K-pop e bubble tea, un connubio perfetto per conoscere meglio l’ondata coreana

da | 21 Ott 2021 | Eventi e Fiere

A Milano, in occasione di Halloween, Mistertea, la prima realtà ad importare il bubble tea in Italia, organizza uno speciale raduno di gruppi fan per un pomeriggio all’insegna del k-pop.

 

La k-wave continua ad abbattersi positivamente anche in Italia e a diventare occasione di incontro per tantissimi giovanissimi della GenZ. Lo dimostra il prossimo evento organizzato da Mistertea, prima realtà ad importare in Italia nel 2016 il bubble tea, che ospiterà presso il negozio di Corso Garibaldi 127 diversi fandom di celebri gruppi K-pop.

L’appuntamento, previsto per il 30 ottobre dalle ore 15 in concomitanza con i festeggiamenti di Halloween, vedrà quindi ritrovarsi gruppi di fan o semplici appassionati di k-pop per un pomeriggio da trascorrere tra karaoke, quiz e ovviamente bubble tea.

Per l’occasione Mistertea lancerà un esclusivo packaging per i bicchieri a tema k-pop, oltre a proporre la sua Spooky box, perfetta per festeggiare in modo goloso Halloween e partecipare ai contest previsti nel corso della giornata. Si tratta di una delle creazioni più instagrammabili del brand, composto da donut che fa da base al soft ice cream total black al gusto cocco e cioccolato fondente. Decorato con occhietti di zucchero e siringa con topping al lampone o pistacchio.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’associazione K-pop Show Time, i fan base italiani dei gruppi Enhypen, 2PM,SuperM e Super Junior e delle cantanti BoA Kwon e SUNMI.

Artigiano in Fiera Milano 2021, come arrivare in fiera con metro, treno e auto

Eventi di ritrovo di appassionati di k-pop e più in generale di cultura coreana sono ormai sempre più frequenti. Merito dell’esplosione che ha avuto in questi ultimi anni il fenomeno k-pop, trainato da gruppi pluripremiati come BTS e Blackpink, capaci di varcare i confini nazionali e scalare le classifiche mondiali, incluse quelle statunitensi storicamente mercato musicalmente complesso per artisti non anglofoni.

Questi meetup sono quindi l’occasione per conoscere meglio un fenomeno in continua crescita e approfondire la conoscenza della cultura pop sudcoreana, il tutto sorseggiando un colorato bubble tea.

L’iconica bevanda a base di tè, latte e perle di tapioca, capace di dar vita in pochi anni a un mercato globale che oggi vale 2,2 miliardi di dollari, è infatti di diritto la bevanda preferita dei nutriti e affezionati gruppi fandom di k-pop. La forte personalizzazione e l’uso di tè caldo o freddo, permette di essere consumata in qualunque stagione e la forte estetica caratterizzata da colori vivaci e topping particolarmente golosi e accattivanti la rendono particolarmente amata anche per essere postata e condivisa sui principali social network.

Per noi sono appuntamenti speciali sia per la ventata di positività che questi gruppi di ragazzi sono capaci di portare, sia perché siamo caratterizzati dalla stessa passione: quella di far conoscere maggiormente una cultura, come quella sudcoreana e asiatica in generale a un numero sempre maggiore di persone” – spiega Antonella Sinigaglia, CEO Mistertea.


Condividi l'articolo!

Potrebbero interessarti: