Intimissimi, la semplicità non passa mai di moda

da | 2 Mag 2022 | Abbigliamento

Intimissimi, anche quest’anno il famoso brand parla di semplicità con un intimo in cotone disegnato per la bellezza.

 

Una lingerie basic dove la semplicità si unisce al comfort del cotone naturale abbracciando linee pulite, essenziali e pure che si estendono fino alla 7ᵃ.

Per tutte le donne che non rinunciano a sentirsi se stesse, uniche perché sempre diverse.

 

‘’ La bellezza è ovunque, la bellezza è in ogni donna, che sceglie l’essenziale, ogni giorno, per ogni istante‘’

Per tutte le donne che non rinunciano a sentirsi se stesse, uniche perché sempre diverse.

Il Brand racconta di una femminilità che non ha limiti in tutte le sue sfaccettature e forme.

Si riconferma l’artigianalità tipicamente italiana del marchio data anche dalla costante ricerca e dalla selezione accurata dei tessuti più performanti, al fine di offrire nuove forme e silhouette in grado in valorizzare il corpo femminile.

Un design nato per ogni donna, perché ciascuna è bella modo suo.

Essere donne oggi significa soprattutto sentirsi bene con se stesse, scegliendo un intimo non costrittivo ma valorizzante, in grado di far sentire bene, a proprio agio, chi lo indossa.

 

‘’ Oltre la forma, oltre la funzionalità. Creato per il tuo corpo’’

Intimissimi offre un prodotto speciale a prezzi accessibili, perché la bellezza è un bene universale, di tutti e di tutte.

Tra i vari modelli tra cui scegliere, c’è il reggiseno Tiziana con coppe imbottite preformate o il balconcino Greta con coppa senza cuciture. Anche per il triangolo Lara le coppe sono state differenziate per i seni più abbondanti, con la possibilità di incrociare le spalline sulla schiena. Poi c’è Emma, triangolino con coppa doppiata e senza cuciture, oppure, più sportiva, la brassière di cotone dal moderno taglio canotta con elastico sotto seno.

Tutti, si possono abbinare alle parti basse già conosciute o alle nuove inserite in collezione come lo slip con fianchetto o il perizoma e da questa stagione, introdotta come continuativa, anche la variante blu in ogni modello.

 

‘’ Sentirsi naturale, sentirsi bene. Sentire il cotone sulla pelle ‘’

Una campagna dal respiro internazionale che sarà presente sui principali mezzi di comunicazione a partire dal 2 maggio con uno spot TV tutto da seguire.

Progetto #intimissimicares: tracciabilità

 

 “Migliorare fa parte della nostra cultura. Questa è la nostra idea di sostenibilità.”

Fin dalla sua fondazione Intimissimi si è distinto non solo per la qualità e la bellezza dei propri capi, ma anche per il profondo controllo della filiera produttiva. Il 94% degli articoli presenti nei negozi Intimissimi, infatti, è prodotto in fabbriche di proprietà in Italia e all’estero. Questa decisione

consente la gestione coordinata della produzione con le altre fasi della filiera, la dedizione totale alle esigenze del brand e l’eliminazione degli intermediari. In questo modo è possibile mantenere un’elevata qualità ad un prezzo accessibile. Questo modello di business comporta grandi investimenti e la possibilità di offrire posti di lavoro ad un ampio numero di dipendenti, a beneficio delle comunità che ospitano le aziende. In questo modo è possibile garantire un ottimo ambiente lavorativo all’interno delle fabbriche ed il rispetto dei diritti umani delle persone che ci lavorano.

Questo approccio trasparente si concretizza ancora di più nello shop online intimissimi.com grazie alla presenza di una sezione denominata “tracciabilità” nella scheda prodotto di ogni capo, dove vengono riportati i dettagli delle strutture di proprietà in cui tale capo è stato fabbricato. I clienti, in questo modo, possono ottenere numerose informazioni circa lo stabilimento, le fasi produttive, l’impegno rispetto alle tematiche di sostenibilità e le storie delle persone che hanno partecipato alla produzione degli articoli. L’unione tra il percorso di sostenibilità del brand e le caratteristiche di controllo della filiera hanno permesso di fare un passo avanti nella trasparenza delle attività Intimissimi nei confronti dei clienti.

Nello specifico, gli articoli di corsetteria vengono prodotti negli stabilimenti Alpha (Sri Lanka), Vavuniya (Sri Lanka), Benji (Sri Lanka), Sirio (Sri Lanka), Fiorano (Serbia), Gordon (Serbia), e Zalli (Bulgaria). I capi arrivano poi al polo logistico di Vallese di Oppeano (Italia) per essere infine spediti nei negozi di tutto il mondo.

Pubblica la tua notizia!

Pubblica autonomamente il tuo articolo o comunicato stampa.