Inizio scuole a settembre, no al Green Pass ma distanziamento e mascherina

da | 5 Lug 2021 | Coronavirus

In merito all’inizio delle scuole a settembre, il CTS raccomanda il distanziamento e l’utilizzo della mascherina. Green Pass non necessario.

 

A settembre si tornerà a scuola continuando a rispettare il distanziamento e soprattutto utilizzando la mascherina: è quanto confermato dal CTS (Comitato Tecnico Scientifico) vista l’incertezza continua sullo scenario epidemiologico dovuto alle varianti del Covid.

Il tema sulla sicurezza nelle scuole è stato affrontato nella riunione di fine giugno e secondo il CTS andrebbero subito individuate le misure di massima da applicare nelle scuole in base ad eventuali zone bianche, gialle, arancioni e rosse.

Infatti, secondo il comitato le misure da applicare per l’inizio dell’anno scolastico dovrebbero essere le stesse dell’anno precedente, ricordando che le vaccinazioni, probabilmente, porteranno ad una riduzione del virus e che l’immunizzazione del personale scolastico ridurrà ulteriormente i contagi negli istituti.

Ma è ancora presto per effettuare una statistica di quanti studenti saranno vaccinati prima dell’inizio dell’anno scolastico 2021-2022. E appunto in merito al Green Pass, il CTS sembra non ritenere plausibile l’utilizzo del certificato verde non essendoci l’obbligatorietà vaccinale oltre a questioni di privacy.

 

La campagna sul vaccino ai minori ha preso il via, ma come comportarsi se c’è disaccordo fra i genitori?

La campagna vaccinale diretta ai più giovani prende il via, ma porta con sé dubbi e polemiche. Se prima si discuteva riguardo al grado di pericolosità del siero per i più giovani, ultimamente vengono alla luce nuove problematiche. Leggi tutto

 

Nuova variante Covid in Sudafrica, ribattezzata come "variante dell'orrore"

Variante Epsilon, nuova mutazione del Covid scoperta in California già ad inizio 2021. È entrata nella lista delle varianti che destano preoccupazione.


Condividi l'articolo!

Potrebbero interessarti: