Redazione    Cerca    Login    Tag    Google News

https://www.memweb.it

Ambiente     Animali     Arredamento     Arte e Cultura     Economia     Edilizia e Immobili     Energia     Eventi     Fiere    Formazione     Lavoro     Marketing     Mobilità e Viaggi     Moda     Musica     Ristorazione     Salute e Benessere     Tecnologia

HeLLeR rivoluziona la scena italiana con “AMA”

da | 7 Dic 2023 | Musica

Dopo un silenzio musicale lungo quasi un decennio, la celebre cantautrice, formatrice e content creator italo-americana HeLLeR fa il suo come back sulle scene con “AMA”, il suo nuovo singolo che ha tutte le carte in regola per rivoluzionare profondamente il concetto di canzone nel panorama discografico nazionale.

In un’epoca in cui l’amore verso se stessi viene spesso frainteso come sterile egoismo, HeLLeR ci ricorda che volerci bene è il primo imprescindibile passo per amare gli altri, perché come in ogni ambito dell’esistenza, siamo in grado di donare solo ciò che possediamo, e chi è privo di amore nei propri riguardi, lo sarà anche in quelli altrui. Senza la capacità di amarci, ci limiteremo ad elargire attenzioni e gentilezze, meri palliativi di quell’immensa ricchezza che caratterizza l’amore autentico.

Ed in questa società frenetica, sempre più incline a favorire la competizione alla cooperazione e a promuovere l’individualismo a discapito della solidarietà, HeLLeR punta il focus sulla sempre più crescente incapacità di apprezzarci a fondo, in tutte le meravigliose peculiarità che ci contraddistinguono e ci rendono tutti, senza distinzione alcuna, unici e interconnessi. Qualità preziose, che solamente se condivise e messe al servizio del miglioramento personale e collettivo, possono trasformare l’intera concezione di individualità, rendendola un potente strumento universale in grado di arricchire la società intera attraverso la singola specificità.

«Spesso – dichiara l’artista -, non ci rendiamo nemmeno conto di non volerci bene. Magari pensiamo di farlo quando affermiamo di metterci al primo posto, ma in realtà, stiamo solo dando sfogo a differenti forme di egoismo e non di sano amor proprio. In amore tutto è equilibrato, e non dovremo mai scegliere tra la nostra felicità e quella di qualcun altro, perché costruendo la nostra, ne avremo senza alcun dubbio da offrire anche agli altri».

Attraverso liriche triggeranti e sonorità evocative, HeLLeR dà vita e voce ad un vero e proprio vademecum per innamorarsi di se stessi, una guida sottoforma di anima e note che la stessa artista ha fortemente voluto rendere fruibile, reperibile e condivisibile da chiunque, motivo per cui ha scelto di tornare sulle scene dopo un lungo periodo di assenza.

«Sono solita dire che se non investiamo in qualcosa, tendiamo a non dargli il giusto valore – prosegue HeLLeR -, ma in questo caso, ho attinto ad uno strumento completamente gratuito, fruibile ed accessibile a chiunque come la musica, proprio per far capire che si tratta esclusivamente di una nostra suggestione mentale che le cose che non paghiamo profumatamente hanno meno valore di quelle per cui spendiamo molto. Ci sono cose nella vita che hanno un valore inestimabile e per le quali non dobbiamo pagare nulla, e l’amore ne è l’esempio principe, l’emblema perfetto. Un tesoro inestimabile a cui ciascuno di noi deve poter accedere liberamente. Mi auguro che questo brano entri a far parte di quello che, pur non avendo un prezzo, racchiude un immenso valore, trasmettendovi l’effettiva importanza di amarvi».

Un amore verso se stessi, quello diffuso e promosso da HeLLeR, che non si identifica con la mera accettazione della propria condizione di vita, che non si nasconde dietro ad una maschera, ad un velo di Maya volto a celare le aree di miglioramento personali, ma al contrario ci invita ad apprezzarci dal profondo per incoraggiarci ad evolvere e progredire, giorno dopo giorno.

Una pillola musicale che cura e rafforza l’anima, un’iniezione animica di fede e fiducia in se stessi che rivela la straordinaria potenza di ogni forma d’amore sin dalla sua genesi. La storia di “AMA”, infatti, ha caratteristiche incredibili:

«tutto è nato durante l’estate – spiega l’artista, concludendo – da una bancarella di vecchi vinili dipinti a mano sul lungo mare della Grecia tinto dagli incantati colori della Blue Moon. Volevo concretizzare questa idea che ho nel cuore da anni sancendola con un gesto concreto, e ho deciso di partire da lì, creando la cover del singolo e facendola apporre su un vecchio vinile. L’artigiano che realizza questi cover up, sceglie in maniera del tutto casuale i dischi su cui realizzarli, e senza sapere nulla sul mio brano e sul suo significato, anche per una questione linguistica, per un’incredibile “coincidenza” ha scelto di dipingere la copertina del mio brano su un disco il cui titolo era “Love”».

“AMA”, la cui cover raffigura il volto di profilo di HeLLeR in un disegno magistrale che lo rende osservabile e riconoscibile da qualsiasi angolazione, riflette questa simmetria nel titolo palindromo, incarnando perfettamente il significato dell’amore, che fluisce in entrambe le direzioni, dentro e al di fuori di noi.

Il videoclip ufficiale che accompagna la traccia, presentato in anteprima ai media durante un’esclusiva conferenza stampa internazionale, è una celebrazione dell’amore, della gratitudine e della bellezza in ogni sua sfaccettatura. HeLLeR ha infatti coinvolto i suoi followers e chiunque condivida la sua visione, invitandoli a partecipare cantando il brano in playback. Questa collaborazione, ha dato vita ad un video straordinario, un caleidoscopio di disegni, immagini e frame sorprendenti che catturano l’essenza dell’amore.

La clip si articola in 4 step:

1. Percezione del momento presente
2. Percorso per arrivare ad amare se stessi
3. Traguardo di gratitudine piena raggiunto grazie alla conquista dell’amor proprio
4. Il corale e l’OM aggiunto in chiusura a 432hz, volto a riconciliarsi con l’armonia universale.

Il concetto di equilibrio tra le energie è magistralmente rappresentato attraverso il simbolismo del Tao, yin e yang, con le tre fasi di Regina Bianca, Regina Nera e Regina dell’Universo, ognuna delle quali appare su uno sfondo distintivo, creando così un’armonia visiva che riflette quella tra le forze.

“AMA” dimostra che queste tematiche, profonde e potenzianti, quando condivise, possono avere un impatto ancora più profondo di tutte le influenze negative che quotidianamente assediano i nostri sensi e le nostre menti.

Per la cantautrice italo-americana, questo non è un semplice come back alla musica, ma l’espressione di un ritorno all’amore e alla gratitudine, sentimenti a cui, in oltre 10 anni nel mondo dello show-biz e dei social, ha sempre dato voce.

“AMA” di HeLLeR è qui per guidarci attraverso una straordinaria rivoluzione di emozioni, consentendoci di ritrovare l’amore per noi stessi e condividere questa gioia con il mondo.

Tag: ama | heller | Musica | news