Halloween, la lista delle migliori auto dei film horror

da | 25 Ott 2021 | Viaggi e Turismo

Le 12 automobili che hanno scritto la storia horror per un binge-watch di Halloween da veri intenditori.

 

La stagione di Halloween sta prendendo forma, c’è chi intaglia le zucche, chi addobba il giardino a tema e chi fa scorta di caramelle, in occasione di questa festa automobile.it, sito di annunci di auto usate, nuove, Km 0 e a noleggio, ha stilato una lista delle migliori auto dei film horror.

Oltre alle paure causate dai film horror e da Halloween anche i consumatori che si accingono a comprare un’auto usata si trovano davanti a diverse preoccupazioni. Per rendere il processo d’acquisto più sicuro, automobile.it propone il servizio Carfax che fornisce – per soli 18 euro – una dettagliata reportistica riguardo a passate immatricolazioni, eventuali incidenti, revisioni e molto altro; tutto questo solo attraverso il numero di telaio o targa.

Così nessuno dovrà temere di acquistare un’auto con una storia da brividi alle spalle.

Per appassionati e non, la notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre è sempre una buona occasione per dedicarsi alla visione di film horror. Per la notte dell’orrore, ecco qui una lista di film con, come special guest, delle macchine da paura per un perfetto binge-watching a tema Halloween.

 

1.Gli Uccelli (‘54 Aston Martin DB 2/4)

James Bond non monopolizza il mercato delle Aston Martin cinematografiche. Anche Tippi Hedren la faceva sembrare un accessorio elegante in The Birds di Alfred Hitchcock. Il suo personaggio, Melanie, si reca in auto nella città di Bodega Bay per il fine settimana per visitare l’interesse amoroso Mitch, ma si ritrova minacciosamente seguita e attaccata dagli uccelli. In questo film, la sua Aston Martin le sventola costantemente la salvezza in faccia, prima che gli uccelli brulicanti gliela portino via. A volte essere ricchi non porta da nessuna parte.

 

2.Duel (‘55 Peterbilt 281)

Nel film di debutto di Steven Spielberg, il cattivo si presenta sotto forma di un trattore Peterbilt 281 del 1955 abbastanza malandato. Per David Mann, un commesso viaggiatore, la lezione di cortesia sulla strada ha un costo elevato quando fa incazzare l’autista sbagliato. In questo caso, è l’autista invisibile dietro questo enorme camion, che passa poi il resto del film a terrorizzare David, cercando di vendicarsi e di investirlo. Come Christine, questo camion ha una propria personalità, malvagia.

 

3. Psycho (‘57 Ford Custom Sedan)

Una Marion Crane in fuga guida la sua Ford Custom Sedan del 1957 al famigerato Bates Motel, finendo poi morta nel bagagliaio dopo la scena della doccia. Norman Bates affonda notoriamente la Sedan per nascondere tutte le prove, solo per vederla estratta dalla palude nell’inquietante scena finale del film. Una corsa incredibile.

 

4.Christine – La macchina infernale (’58 Plymouth Fury)

Basato sull’omonimo romanzo di Stephen King e diretto da John Carpenter, Christine presenta il veicolo da film horror più famoso di tutti i tempi: la malevola Plymouth Fury. L’auto, che possiede il suo proprietario e ha una seria vena di gelosia, ha persino fatto una breve apparizione in Ready Player One.

 

5.Grindhouse – A prova di morte (’70 Chevy Nova)

La Chevy Nova personalizzata di Stuntman Mike, completa di una gabbia di sicurezza, rende l’auto a prova di morte. Per quanto riguarda le sue vittime, è uno strumento piuttosto vizioso di distruzione e smembramento. Dall’aspetto piuttosto brillante, con un ottimo lavoro di verniciatura e quel teschio e le ossa incrociate sul cofano aiutano a renderla immediatamente riconoscibile. Mike può anche essersi rivelato un tipo non così duro, ma la sua Chevy Nova lo rimane in eternità.

 

6.Fantasmi (‘71 Plymouth ‘Cuda)

Questa splendida auto non è diventata famosa solo per la sua bellezza, ma anche perché ha avuto un ruolo importante nell’intero franchise dei film, specialmente quando prendono la piega del road-trip. Originariamente appartenente al fratello maggiore Jody, la proprietà passa al protagonista Reggie Bannister e la Cuda diviene indispensabile nella lotta (o fuga) contro l’Uomo Alto. La Cuda di Phantasm ha persino un sito web dedicato e il presentatore Joe Bob Briggs dedicò una bella sfuriata in diretta alla distruzione dell’auto in Phantasm II.

 

7.La macchina nera (‘71 Lincoln Continental Mark III)

Come Christine, questo film horror di culto presenta un’auto malvagia con una mente propria. A differenza di Christine, però, questa nera macchina diabolica non ha un guidatore da possedere, ma solo un grande gusto per gli omicidi. Tocca allo sceriffo della città locale superare l’auto in astuzia e impedire che commetta altri massacri. La Lincoln Continental Mark III del 1971 nel film era personalizzata.

 

8.Non aprite quella porta (‘72 Ford Club Wagon)

Il furgone verde che porta Sally Hardesty, suo fratello paraplegico Franklin e gli amici Jerry, Kirk e Pam attraverso il Texas per visitare la tomba del nonno di Hardesty gioca un ruolo importante nella vicenda. La decisione di far salire un autostoppista lascia il furgone segnato dal sangue che lui sparge sul veicolo mentre se ne va. Da quel momento in poi la situazione precipita e quando entrano nella stazione di servizio di proprietà del patriarca del clan cannibale, egli li farà fuori uno ad uno. Può sembrare un furgone hippie, ma questo Club Wagon si comporta più come un carro funebre.

 

9.Halloween – La notte delle streghe (‘77 Chevy Monte Carlo)

Halloween di John Carpenter di solito non compare nelle conversazioni che riguardano le auto iconiche dei film horror, ma il dibattito sulla capacità di guidare di Michael Myers persiste ancora 40 anni dopo. L’auto più memorabile del film non è quella guidata da Myers, ma quella usata per la brutale uccisione di Annie Brackett – strangolata dal sedile posteriore della sua stessa auto proprio mentre stava per uscire per andare a prendere il suo ragazzo.

 

10.Brivido (‘77 Western Star 4800)

Liberamente ispirato al racconto “Trucks – Trasporto Infernale”, questo film di Stephen King segue la vicenda di un gruppo di sopravvissuti rintanati in un’area di sosta per camion nel momento in cui una cometa rende tutte le macchine senzienti e omicide. Il cattivo principale è il trattore Western Star 4800, reso identificabile dalla massiccia maschera di Green Goblin sulla griglia e dal logo Happy Toyz che risalta sulla vernice nera del rimorchio.

 

11.Cujo (’78 Ford Pinto)

Questa Pinto è memorabile per essere una delle auto meno affidabili nella storia dell’horror. Per Donna Trenton e suo figlio Tad, l’automobile diventa la loro unica forma di rifugio, o prigione, contro un San Bernardo molto rabbioso. Tra il cane feroce e il sole cocente, quest’auto si guadagna un posto nella lista per essere una memorabile trappola mortale per i protagonisti. Per fortuna, il film ha un finale molto più felice rispetto al romanzo di partenza di Stephen King.

 

12. Zombieland (2003 Cadillac Escalade)

Con uno spazzaneve attaccato alla parte anteriore per una maggiore potenza di abbattimento degli zombie, la Cadillac Escalade di “Zombieland” è un vero bruto. Combinando la difesa dall’apocalisse zombie con il comfort del SUV, l’Escalade è un vero portento nei momenti di difficoltà per il duo che combatte gli zombie. Come dice Tallahassee: “Puoi fare tutto quello che vuoi a un uomo, ma non scherzare con la sua Cadillac!”.