Fumettibrutti firma il manifesto del Festival del Digitale Popolare

da | 25 Set 2022 | Tecnologia

È Josephine Yole Signorelli, in arte Fumettibrutti – fra le migliori autrici della scena fumettistica italiana – a realizzare il manifesto del primo Festival del Digitale Popolare, grazie alla collaborazione con Etna Comics. Nata a Catania nel 1991, ha riscosso l’ammirazione del pubblico e il plauso della critica fumettistica e, più in generale, letteraria con testi e disegni che raccontano in modo originale e spiazzante le storie sue e della sua generazione.

Nella locandina creata per il Festival, alla Mole Antonellianamonumento simbolo di Torino vediamo appoggiata una figura femminile con uno smartphone in mano e un visore per la realtà virtuale. Lo sguardo però è rivolto a noi, quasi indagatorio. Il colore verde dello sfondo racconta la fluidità, il senso del mescolarsi: giallo e blu infatti sono i colori della città, che insieme creano il verde.

“Siamo orgogliosi che un’artista sensibile e innovativa come Yole ci abbia fatto dono di questo manifesto – commenta Francesco Di Costanzo, presidente della Fondazione Italia Digitale – Identità, cultura, diritti, digitale alla portata di tutti sono alla base del lavoro della Fondazione e del Festival, perché il digitale è popolare quando davvero è compreso da tutti e rappresenta un progresso per tutti. Questa la sfida del Festival, e avere al nostro fianco per raccontarla un’autrice di questo talento è una premessa di successo”.

L’autrice
Josephine Yole Signorelli, in arte Fumettibrutti, ha pubblicato per Feltrinelli Comics la trilogia Romanzo esplicito (2018), P. La mia adolescenza trans (2019) e Anestesia (2020). Ha inoltre partecipato all’antologia Post Pink. Antologia di fumetto femminista (2019) e curato Sporchi e subito (2020). I suoi lavori hanno vinto diversi premi, tra cui il Premio Micheluzzi alla Miglior opera prima al Napoli Comicon, il Premio Cecchetto al miglior talento emergente al Treviso Comic Book Festival, e il Gran Guinigi come miglior esordiente a Lucca Comics & Games.

IL FESTIVAL
Il primo evento italiano dedicato alla cultura e alle policy digitali, organizzato dalla Fondazione Italia Digitale, è in programma a Torino dal 7 al 9 ottobre 2022 (La Centrale di Nuvola Lavazza e Cap10100).
Ingresso gratuito, consigliata la prenotazione tramite il sito.

L’evento prevede l’assegnazione di crediti per i giornalisti.

Tra gli ospiti
Claudio Marchisio, La Rappresentante di Lista, Giorgio Chiellini, Makkox, Sara Gama, Cristiana Capotondi, Francesco Giorgino, Roberto Giacobbo, Santo Versace, Mario Calabresi, Agnese Pini, Luca Argentero, Paolo Ruffini, Samuel dj set.

I Partner
Con il patrocinio di Comune di Torino, MITD Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione digitale, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Anci Piemonte, Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Consulta Innovazione Anci Piemonte

Main partner pagoPA, Amazon Web Services, Meta, Google, Next Code Academy, Municipia

Fondatori Associazione PA Social, Associazione PerCorso, Nuova Comunicazione, DataMagazine, L’Eco della Stampa, Istituto Piepoli, Lievito Consulting, Open Comunicazione, Mediaddress

Partner CSI Piemonte, Affidea, Arci Torino, Best Western, Bird, Campus Biomedico, Canva, Colossus, Confimi Industria Piemonte, Corvallis, Etna Comics, Flixbus, Grandi Stazioni Retail, HT&T Consulting, INWIT, Karma Metrix, Link, Nuovi Sogni, Onda, Osservatorio Digitale, Papalini, Sicurtransport, Synesthesia, Takeda, TikTok, TOP-IX, Torelli – Hanzo, Torino Wireless, UTOPIA, Valmora, VOI

Supporto organizzativo e di comunicazione To Be Events, Mate Agency

Il Festival supporta 1Caffè

Autore: Cesare Lugli