FringeMI Festival, quasi 100 appuntamenti in sette quartieri di Milano

da | 13 Giu 2022 | Eventi e Fiere

Torna FringeMi Festival a Milano e lo fa in grande stile; dopo il successo delle edizioni precedenti la quarta presenta una rassegna teatrale con quasi 100 appuntamenti che coinvolgono ben sette quartieri della città.

 

Giunge alla quarta edizione FringeMI Festival, l’appuntamento di rassegna teatrale nato nel quartiere di NoLo e che oggi coinvolge anche Città Studi, Martesana, Calvairate, Adriano, Benedetto Marcello e Piazza Po.

 

FringeMi Festival: le date

FringeMi Festival si svolgerà dal 13 al 19 giugno a Milano coinvolgendo ben sette quartieri della città e non solo NoLo da cui è partito e in cui si sono svolte le edizioni precedenti.

Dopo l’esperienza triennale di NoLo Fringe, l’evento cambia nome per coinvolgere un palinsesto di quasi 100 appuntamenti che hanno a che fare con il teatro di narrazione e il teatro-canzone. Tra gli appuntamenti sono previsti anche proposte pensate per i bambini.

 

La storia di Fringe a Milano

Dovete sapere che Fringe non è un evento nato a Milano ma che in realtà nasce ad Edimburgo nel 1947; durante quell’anno otto compagnie teatrali scartate dal Festival Internazionale di Edimburgo hanno dato il via ad un festival indipendente di nome Fringe.

Per arrivare in Italia e più precisamente a Milano c’è da attendere il 2019 quando proprio a NoLo è stata svolta la prima edizione. Gli appuntamenti, hanno avuto da subito un grande interesse e così poco alla volta si è espanso fino a giungere alla quarta edizione.

 

FringeMI

I luoghi degli appuntamenti

Gli oltre 100 appuntamenti distribuiti sui palchi in 7 quartieri differenti di Milano hanno scelto come location luoghi che non appartengono al mondo del teatro.

Attori e performer si esibiranno infatti in locali, parchi, bar, librerie e compare nella lista delle location anche un negozio di moto. Tra le location troviamo anche uno spettacolo in un ex opificio e un altro in una galleria d’arte.

 

Perché vedere gli spettacoli di FringeMi

FringeMi ha lo scopo di avvicinare le presone al mondo teatrale e per farlo cerca location insolite e spettacoli che possano attirare l’attenzione di un pubblico curioso, andando a stuzzicare anche l’interesse dei bambini.

Gli spettatori potranno osservare non solo teatro di narrazione o canzone ma anche quello di ricerca, stand-up e ovviamente reading, talk e persino la slilent disco che va a coinvolgere i più giovani.

 

L’inaugurazione il 13 giugno

L’appuntamento del 2022 si apre il 13 giugno con il nuovo lavoro di Angelo Campolo. Dopo il successo di Stay Hungry lanciato proprio nella prima edizione dell’evento di NoLo torna con A te e famiglia in cui indaga sui rapporti familiari.

 

Quasi 100 eventi in programma

Il festival si divide in due parti: c’è un programma ufficiale composto da tantissimi appuntamenti e poi c’è Fringe Extra dove si trovano altri eventi e laboratori pensati per completare la proposta.

Il programma ufficiale vede 11 spettacoli selezionati tra oltre 300 candidature e ogni sera fino al 19 giugno è possibile partecipare ad uno show differente sui diversi palchi collocati in città. Il calendario spazia tra temi e proposte molto diverse, cercando di creare un leitmotiv con il quartiere e la location in cui vengono riprodotti.

Il Fringe Extra invece, oltre ad avere come protagonista Angelo Campolo che apre l’evento ha in calendario performance ed appuntamenti non per forza da legare al teatro tradizionale, offrendo anche una programmazione comica e più leggera.

Tag:

Pubblica la tua notizia!

Pubblica autonomamente il tuo articolo o comunicato stampa.