Ambiente     Animali     Arredamento     Arte-Cultura     Economia     Edilizia-Immobili     Energia     Eventi     Fiere     Food     Lavoro     Libri     Marketing     Mobilità-Viaggi     Moda     Musica     Salute-Benessere     Tecnologia

Forestami in via Belgioioso: grande partecipazione di adulti e bambini

da | 24 Feb 2024 | Ambiente

Piantagione collettiva di Forestami in via Belgioioso: adulti e bambini insieme per mettere a terra il verde di domani. Il progetto ha visto la messa a dimora di 1.500 nuove piante.

 

Oggi, sabato 24 febbraio, grande partecipazione della cittadinanza presso l’area verde di via Belgioioso a Milano per la piantagione collettiva di Forestami, il progetto di forestazione urbana con l’obiettivo di incrementare il capitale naturale nel territorio della Città metropolitana di Milano.

Molti dei cittadini che hanno partecipato sono stati in precedenza “custodi” dell’iniziativa congiunta di Forestami, Legambiente Lombardia ed ERSAF Custodiscimi che li aveva visti prendersi cura di una piantina forestale per 7 mesi per poi restituirla per i progetti di forestazione urbana.

Presso l’area verde di via Cristina Belgioioso sorgerà un nuovo piccolo polmone verde, un filtro tra l’autostrada A8 e le infrastrutture adiacenti, formato da 1.500 nuove piante su una superficie complessiva di 8.455mq.

“Il Comune di Milano è entrato in possesso di questa zona di recente e ha deciso di destinarla ad area verde. Crediamo infatti, anche in considerazione del cambiamento climatico, che sia necessario rendere le aree disponibili sempre più verdi e restituire alla natura il proprio spazio” ha dichiarato Fabio Galesi, Vice Presidente e Assessore al Verde, Ambiente, Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza, Casa e Demanio, Piccola Manutenzione Ordinaria, Tutela Animali del Municipio 8 del Comune di Milano.

Il progetto, la cui piantagione e manutenzione è a cura della Cooperativa Solaris, prevede la messa a dimora di 868 alberi – tra cui farnia, cerro, olmo bianco, bagolaro, carpino bianco, ciliegio, acero campestre, frassino maggiore, ciliegio canino – e 632 arbusti – come nocciolo, evonimo europeo, salice rosso, corniolo e ligustro.

L’obiettivo è quello di contribuire ad abbattere l’isola di calore che si genera lungo le infrastrutture della zona: è stato provato che le aree verdi, specialmente quelle boscate, sono in grado di mitigare le alte temperature e il grande caldo del periodo estivo tipico della città.

 

Forestami

Forestami è un progetto basato su una ricerca del Politecnico di Milano e promosso da Comune di Milano, Città metropolitana di Milano, Regione Lombardia – ERSAF, Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano e Fondazione di Comunità Milano Città, Sud Ovest, Sud Est e Adda Martesana Onlus, Fondazione Comunitaria Nord Milano, Fondazione Comunitaria del Ticino Olona, Università degli Studi di Milano e l’Università degli Studi Milano Bicocca.

Forestami punta a migliorare la qualità della vita, pulire l’aria e contrastare gli effetti del cambiamento climatico. La collaborazione tra tutti i soggetti promotori ha permesso di costruire una visione strategica del ruolo della natura nell’area metropolitana milanese e di dar vita a un processo di censimento, valorizzazione e incremento di tutti i sistemi verdi, permeabili e alberati, per favorire politiche e progetti di forestazione urbana.