Condivisione

Da appassionato di libri, ecco cinque festival letterari che devi visitare almeno una volta nella vita! I festival non sono solo libri ma anche eventi, possibilità d’incontrare gli scrittori e, quando ripartiranno dopo questo periodo catastrofico, avranno bisogno dell’aiuto di tutti!

 

IL SALONE DEL LIBRO DI TORINO

Se hai tempo soltanto per un festival, allora dev’essere questo! Il Salone del Libro di Torino è il festival letterario più importante e famoso d’Italia, con un programma ricco di ospiti nazionali e internazionali. Nella sezione “Salone Off” potrai, invece, incontrare le case editrici minori. Anche per quanto riguarda le presentazioni, non avrai che l’imbarazzo della scelta! Il festival si tiene a maggio.

 

LUCCA COMICS

Come dice il nome, questo festival non è per tutti, ma se sei appassionato di fumetti e Cosplay ti sembrerà di aver trovato il Paradiso in Terra! Giochi di ruolo, fantasy, cosplayer, fanno del Lucca Comics l’evento fumettistico più seguito e famoso d’Italia.

 

festival letterari

MARE DI LIBRI – IL FESTIVAL DEI RAGAZZI CHE LEGGONO

Se hai figli appassionati di lettura, o se sei un docente, o semplicemente se vuoi accompagnarci tuo nipote o il figlio dei vicini, questo festival è imperdibile per i ragazzi! Esso è il primo festival di letteratura in Italia dedicato interamente agli adolescenti. E non è solo “per adolescenti”, ma realizzato dagli adolescenti stessi.  Esso si svolge a giugno nel centro storico di Rimini e, grazie a un programma davvero ricco, può essere anche un tentativo di “cura” per ragazzi che (al momento!) non hanno interesse per la lettura.

Perché dovresti leggere libri di autori emergenti. Ecco alcuni motivi

 

WOMAN FICTION FEST

Come dice il nome stesso, questo festival si concentra sulle donne. Esso coinvolge scrittrici italiane e straniere e propone una sezione dedicata ai workshop e ai pitch con gli editori, per scoprire nuove stelle della scrittura. Il festival si svolge a Matera.

 

PIU’ LIBRI PIU’ LIBERI

Se volete sostenere le piccole e medie case editrici e gli autori emergenti, questo festival – che si svolge nella capitale – fa proprio per voi. Une vetrina d’eccezione, dunque, per case editrici che solitamente vengono messe in secondo piano dai grandi nomi e un programma culturale capace d’interessare e intrattenere chiunque. Il festival si svolge a Roma sotto il periodo natalizio.