Ambiente     Animali     Arredamento     Arte-Cultura     Economia     Edilizia-Immobili     Energia     Eventi     Fiere     Food     Lavoro     Libri     Marketing     Mobilità-Viaggi     Moda     Musica     Salute-Benessere     Tecnologia

Ecco i vincitori 2024 del “fare impresa” premiate agli Assolombarda Awards

da | 15 Mar 2024 | Eventi a Milano

I premi “Sostenibilità”, “Digitalizzazione”, “Performance”, “Design”, “Responsabilità e cultura” dedicati a grandi personalità dell’imprenditoria: Silvio Berlusconi, Giorgio Enrico Falck, Carlo Maria Albertini, Domenico Zucchetti, Ernesto Gismondi. Per la prima volta anche un “premio speciale” assegnato dall’Advisory Board Assolombarda per il Sociale. 24 gli anniversari associativi.

 

Milano, 14 marzo 2024 – Questa sera, nella cornice del Teatro Lirico “Giorgio Gaber” a Milano, si è tenuta la seconda edizione degli “Assolombarda Awards”.  Una iniziativa promossa dall’Associazione per premiare gli anniversari associativi e i progetti d’impresa più innovativi promossi da PMI e grandi aziende che consentono al territorio – che comprende la Città metropolitana di Milano e le province di Monza e Brianza, Pavia e Lodi – di produrre, da solo, il 13% del PIL nazionale.

“L’Associazione, anche quest’anno, valorizza l’orgoglio industriale e il ‘fare impresa’, premiando le realtà del nostro tessuto produttivo che contribuiscono a rendere sempre più competitivo il nostro territorio e l’intero Paese – ha dichiarato il Presidente di Assolombarda, Alessandro Spada, nel suo intervento di apertura -. L’Italia è, oggi, la seconda manifattura d’Europa, oltre che il quinto Paese al mondo e il secondo dell’Occidente per surplus manifatturiero con l’estero. Una circostanza che è legata all’impegno quotidiano delle nostre aziende che, attraverso le filiere, trainano l’economia nazionale. Imprese che, con i loro risultati straordinari, hanno permesso al Pil lombardo di segnare +5,5% a fine 2023 rispetto al pre-Covid, ben più dei principali benchmark europei come Baden-Württemberg (-1%) e Cataluña (+1,1%). Con gli ‘Assolombarda Awards’, esaltiamo, inoltre, gli asset di sviluppo cruciali per condurre le nostre imprese sui mercati globali. Il filo conduttore di questi pilastri è la capacità di innovare e di fare sempre un gioco di squadra per affrontare con concretezza e lungimiranza la grande sfida della doppia transizione, ecologica e digitale”.

La serata è stata l’occasione per ringraziare le realtà che celebrano, quest’anno, le tappe più significative della propria adesione ad Assolombarda: 4 “storiche” – che celebrano 75 anni di adesione – e 20 imprese – che festeggiano i “10 “lustri” con l’Associazione – sono state premiate alla presenza del vicepresidente con delega a organizzazione, sviluppo e marketing, Alvise Biffi, e del direttore generale Alessandro Scarabelli.

  • 75 ANNI: MANUCOR, MICROTECNICA, NASTRIFICIO DE BERNARDI, PIAGGIO & C.
  • 50 ANNI: ALI GROUP, BOETTCHER ITALIANA, BOLTON MANITOBA, BULLONERIA VILLA, CARCANO EGIDIO & C., CITTERIO GIULIO, COLOMBO R., COMI CONDOR, DECSA, FISCATECH, GMV MARTINI, GRAFIKONTROL, INTRAPACK, ISS FACILITY SERVICE, LANDGRAF, MARCEGAGLIA CARBON STEEL, O LUCE, PAMAR, S.A.L.P.P. LAVORAZIONE POLIETILENE DI STEFANO E WALTER REDAELLI, VERGAENGINEERING

Gli “Assolombarda Awards”, nella loro seconda edizione, hanno celebrato anche la capacità delle imprese del territorio di crescere e di innovare. Con questo spirito, dopo il saluto in videocollegamento del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sono stati premiati, alla presenza del presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, i migliori progetti che si sono distinti in diverse categorie: “Sostenibilità” (premio dedicato a Giorgio Enrico Falck), “Responsabilità e cultura” (premio dedicato a Carlo Alberto Albertini), “Performance” (premio dedicato a Silvio Berlusconi), “Design” (premio dedicato a Ernesto Gismondi) e “Digitalizzazione” (premio dedicato a Domenico Zucchetti), asset strategici per la competitività del futuro. Per la prima volta, inoltre, è stato consegnato un premio speciale dell’Advisory Board Assolombarda per il Sociale. La serata è stata resa possibile grazie anche ad American Express, main partner; ad AIM Group International, Epyon, Jakala, QC SPA of Wonders, Wurth, silver partner dell’iniziativa.

Tra le numerose candidature pervenute e valutate dal comitato scientifico – presieduto da Ferruccio De Bortoli e composto da Mirja Cartia d’Asero (Amministratore Delegato del Gruppo 24 Ore), Giuseppe De Bellis (Direttore di Sky TG24), Claudia Parzani (Presidente di Borsa italiana) e Ferruccio Resta (Presidente della Fondazione Politecnico di Milano) – sono stati selezionati i seguenti progetti (in allegato la scheda tecnica che presenta le aziende risultate vincitrici):

 

PREMIO “SOSTENIBILITÀ” | dedicato a Giorgio Enrico Falck

  • Vincitore “PMI”: SO.GE. M.I.
  • Vincitore “Grandi imprese”: NTT DATA ITALIA

 

PREMIO “RESPONSABILITÀ E CULTURA” | dedicato a Carlo Alberto Albertini

  • Vincitore “PMI”: PINK FROGS COSMETICS
  • Vincitore “Grandi imprese”: ABB

 

PREMIO “PERFORMANCE” | dedicato a Silvio Berlusconi

  • Vincitore “PMI”: ENEGREEN
  • Vincitore “Grandi imprese”: MONIER

 

PREMIO “DESIGN” | dedicato a Ernesto Gismondi

  • Vincitore “PMI”: TECNO
  • Vincitore “Grandi imprese”: BOFFI

 

PREMIO “DIGITALIZZAZIONE” | dedicato a Domenico Zucchetti

  • Vincitore “PMI”: INTELLICO
  • Vincitore “Grandi imprese”: C.D.I. CENTRO DIAGNOSTICO ITALIANO

 

PREMIO SPECIALE ADVISORY BOARD “ASSOLOMBARDA PER IL SOCIALE”

  •  Vincitore: VECTOR