Ambiente     Animali     Arredamento     Arte-Cultura     Economia     Edilizia-Immobili     Energia     Eventi     Fiere     Food     Lavoro     Libri     Marketing     Mobilità-Viaggi     Moda     Musica     Salute-Benessere     Tecnologia

Dixit. Una questione di attimi

da | 16 Nov 2023 | Arte e Cultura

Esce Dixit, il romanzo di Rosa Notarfrancesco.
L’autrice salernitana, ormai aretina di adozione, riflette sugli attimi che si perdono, aggiungendo incomprensione all’ incomunicabilità dei contemporanei. Il libro edito dalla casa editrice Jacopo Lupi Editore – di Sulmona- è già disponibile su Amazon.
Il titolo-cornice è ispirato all’omonimo gioco.
I protagonisti della storia sono Baldo, uno studente che vive a Tulsa, e Adelia, una maturanda milanese che cerca di far rivivere nel tempo la città passata e consacrata al mito nella storia dei quartieri abitati dalle star del web.

Rosa Notarfrancesco (Salerno,1984) si è diplomata nel 2003 in Rilievo e Catalogazione dei Monumenti al Liceo Artistico Statale “Andrea Sabatini” di Salerno.

Nel 2007 ha lasciato il comune di Montecorvino Rovella (SA) per stabilirsi nella città di Arezzo, dopo aver frequentato per qualche anno, a Salerno, alcuni corsi di scrittura creativa, con cadenza annuale nel calendario degli eventi organizzati dall’Officina del Racconto, ideata e diretta dallo scrittore Domenico Notari, che, in quegli anni, portava avanti le lezioni nell’allora sede della scuola, la Galleria d’arte Figliolia ubicata in Piazza Renato Casalbore.
A Firenze ha partecipato ad un breve ciclo di incontri dedicati ai mestieri dell’editoria, nell’ambito di un seminario tenuto dai docenti della Scuola di Editoria.
Il 12 febbraio del 2022 la giuria del premio Ossi di Seppia, del comune di Taggia, provincia di Imperia, le conferisce il Premio Speciale Nazionale Sezione “A” del 28° Premio di poesia Inedita Ossi di Seppia.
Nel 2021 pubblica E poi dimenticarsi, in Fluire 8 (Alla Chiara Fonte Editore). Per Lfa Publishing Editore pubblica nel 2022 Il miglior posto possibile. Sempre di quell’anno è Decalcomania (Porto Seguro Editore) e la partecipazione al numero speciale “Osare la pace” (Alla Chiara Fonte Editore).
Con Arduino Sacco Editore nel 2023 pubblica Anima sociale.
Nel luglio del 2023 riceve un Attestato di Partecipazione alla V Edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Dantebus” e ad agosto le viene rilasciato un Attestato di Merito, in riconoscimento del lavoro di ricerca ed espressione poetica sul tema della bellezza dalla giuria del premio internazionale di poesia “La bellezza rimane” [Santa Margherita Ligure (GE)]
In passato ha partecipato alle lezioni di animazione teatrale tenute a Battipaglia dall’attore e regista Nunzio Zuzio e qualche anno più tardi ha avuto una breve esperienza stage alla scuola del teatro san Genesio di Salerno.