Ambiente     Animali     Arredamento     Arte-Cultura     Economia     Edilizia-Immobili     Energia     Eventi     Fiere     Food     Lavoro     Libri     Marketing     Mobilità-Viaggi     Moda     Musica     Salute-Benessere     Tecnologia

Del Prete – Celentano: la vita con il re del rock raccontata dal suo paroliere

da | 19 Mag 2024 | Arte e Cultura

Miki Del Prete, paroliere leggendario e figura chiave nella storia della musica italiana, approda in digitale e in tutte le librerie con la sua attesissima autobiografia, “Il mio Amico per la pelle”. Questo racconto intimo e sincero offre uno sguardo senza precedenti sulla lunga e profonda amicizia tra Del Prete e Adriano Celentano, icona del rock italiano conosciuta in tutto il mondo.

Quella di Miki Del Prete è una vita dedicata alla musica: nato a Bari il 23 luglio 1935, ha scritto oltre cento canzoni per Celentano, tra cui indimenticabili successi come “Impazzivo per te” (1955), “Il Ragazzo della via Gluck” (1966), “La coppia più bella del mondo” (1968), “Una carezza in un pugno” (1968), “Chi non lavora non fa l’amore” (1971), “Sotto le lenzuola” (1971) e molte altre. Tra gli anni ’60 e ’80, Del Prete è stato un componente fondamentale del Clan Celentano, contribuendo in maniera significativa alla definizione del panorama musicale italiano dell’epoca.

Oltre al suo lavoro con Celentano, Del Prete è stato autore per artisti del calibro di Caterina Caselli, Patty Pravo, I Camaleonti e Dalida, confermandosi uno dei produttori più attivi e prolifici degli anni ’60, ’70 e ’80. Ha prodotto album iconici per Celentano, tra cui “Ti Avrò” (1978), “Geppo Il Folle” (1978), “Me Live” (1979) e “I Miei Americani (tre puntini)” (1984), “I Miei Americani (tre puntini) 2” (1986), “Joan-Lui” (1985) e “La Pubblica Ottusità” (1987), i cui arrangiamenti sono stati curati da Pinuccio Pirazzoli.

Uomo sensibile e professionista dai mille talenti, Del Prete ha fondato numerose etichette discografiche, tra cui Superstar Records, Fantasy Records, The Shark Records, Seeburg Records e Smeraldo Record. Negli anni ’60 ha costituito la Kansas Record, label distribuita dal Clan Celentano. La sua versatilità si estende anche al cinema, dove ha partecipato come attore in film come “Super rapina a Milano”, “Geppo il Folle” e “Asso”. Ha co-prodotto con la Ciack Film titoli come “Segni particolari bellissimo” e “Il Bisbetico Domato” e ha lavorato alla sceneggiatura di “Yuppy-Du” con Celentano e Silvestri.

Negli anni ’70 ha organizzato per Celentano un tour europeo negli stadi intitolato “Paura di un trionfo”, consolidando ulteriormente il loro sodalizio artistico e personale.

“Il mio Amico per la pelle”, con i ritratti a cura di Percy Balzuniga, è un libro di ricordi che racconta la storia di una grande amicizia. Miki Del Prete condivide aneddoti e momenti inediti della sua lunga carriera al fianco di Celentano, rivelando un ritratto intimo e umano del “molleggiato”. Con delicatezza e affetto, il paroliere pugliese descrive le gioie, i successi, le amarezze e le leggendarie partite a poker con Celentano, offrendo ai lettori una visione unica del grande artista.

Il 22 settembre 2024, il Teatro Accademia di Fortunago (PV) ospiterà una serata speciale in stile Talk Show dove Miki Del Prete, accompagnato dalle interpretazioni musicali di Alfredo Lallo e da immagini evocative, narrerà dal palco la sua vita al fianco di Celentano. La serata vedrà la partecipazione di ospiti a sorpresa e promette di essere un evento indimenticabile per i fan della musica italiana. Organizzato dal Comune di Fortunago, PA-74 Music, e Sagrada Efrem per Seven-H London, in collaborazione con le Onlus “La Marti” e “Ginger Soul”, l’evento ha una finalità benefica: sostenere i bambini e la ricerca contro i tumori. I biglietti sono disponibili al link https://www.auditoriumfortunago.com/event/miki-del-prete-il-mio-amico-per-la-pelle/.

Miki Del Prete, con la sua profonda esperienza e sensibilità artistica, continua ad essere una figura di rilievo nel panorama culturale italiano. Il suo libro “Il mio Amico per la pelle” e la serata evento a Fortunago sono opportunità imperdibili per scoprire e celebrare una delle amicizie più significative e produttive della storia della musica italiana.

Tag: