Advertisement

Bozza del Decreto Covid Maggio 2021: Zona Gialla, misure fino al 31 luglio, Pass per spostarsi tra Regioni e le date sulle riaperture scaglionate

 

Spostamenti tra Regioni

Secondo la bozza del prossimo Decreto Covid Maggio, come già annunciato più volte, tornerebbero le Zone Gialle con l’obbligo di una certificazione per varcare i confini regionali.

Le nuove misure saranno scaglionate a partire dal 26 aprile e resteranno in vigore fino al 31 luglio, incluso lo stato d’emergenza Covid.

Advertisement

Alle misure di contenimento sugli spostamenti tra Regioni, aventi colori diversi, si aggiunge la “certificazione verde” o “Pass”, la quale avrà validità di 6 mesi e sarà in formato cartaceo o digitale, che attesta l’esistenza di una di queste 3 condizioni:

  • Essere stato vaccinato con la seconda dose prevista.
  • Aver fatto un tampone (antigenico o molecolare) con esito negativo nelle 48 ore precedenti.
  • Aver avuto il Covid da meno di 6 mesi e di conseguenza essere guariti.

I certificati dei test molecolari o antigenici, rilasciati dalle strutture sanitarie o dalle farmacie, avranno validità di 48 ore.

Plastic Tax nel Decreto Sostegni Bis, probabile proroga dell’imposta sul consumo dei MACSI

Scuole in Zona Gialla, Arancione e Rossa

Le scuole superiori potranno adottare delle forme flessibili nella loro organizzazione, affinché sia garantita:

  • In Zona Rossa, la didattica in presenza di almeno il 50% e fino ad un massimo del 75% degli studenti.
  • In Zona Gialla e Arancione, la didattica di almeno il 60% e fino al 100% degli studenti.

Nella bozza del decreto viene menzionata la disposizione inerenti ai presidenti di Regione, i quali non possono derogate i provvedimenti, eccetto in casi di eccezionale e straordinaria gravità dovuti al Covid.

 

Ristoranti e coprifuoco

Ricordiamo che dal 26 aprile i ristoranti potranno riaprire al pubblico ma esclusivamente all’aperto, mentre dal 1° giugno anche al chiuso ma solo a pranzo.

Per quanto riguarda il coprifuoco c’è molto caos e diverse polemiche, ma al momento dovrebbe restare alle 22.

Coprifuoco a mezzanotte e locali aperti anche al chiuso. Ecco da quando entreranno in vigore le nuove norme

Teatri e Cinema

Sempre dal 26 aprile, in Zona Gialla gli spettacoli teatrali e cinematografici saranno aperti al pubblico, inclusi i live-club ed altri locali all’aperto, esclusivamente con posti a sedere preassegnati e a condizione che sia assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

 

Centri commerciali nel Weekend

Secondo la bozza del nuovo Decreto Maggio 2021, riaprirebbero anche i centri commerciali nel weekend, ma nelle Regioni in Zona Gialla, dal 15 maggio.

Le attività degli esercizi commerciali presenti all’interno dei mercati, dei centri commerciali e altre strutture ad essi assimilabili nei giorni festivi e prefestivi possono svolgersi nei limiti e con le modalità previste già in precedenza.

Il testo prevede inoltre, sempre dal 15 maggio, la riapertura delle piscine all’aperto e dei mercati anche nei giorni festivi.

Dal 1° giugno riaprirebbero le palestre e dal 1° luglio le fiere, i convegni, i congressi, i centri termali ed i parchi tematici e divertimento.

Advertisement