Partner e pubblicità

E’ previsto per settimana prossima il nuovo DPCM, Decreto Agosto, con alcune norme confermate e altre con qualche cambiamento

 

Nel Decreto Agosto che sarà disponibile settimana prossima, dovrebbero essere confermate alcune norme già in corso, come l’utilizzo della mascherina nei luoghi chiusi, il distanziamento di un metro e il divieto di assembramenti.

Per quanto riguarda i trasporti, la distanza di 1 metro dovrà essere assicurata sulle metropolitane, bus e treni, sia regionali che locali, mentre, a bordo degli aerei, sarà consentito l’occupazione dei posti disponibili perché il ricambio dell’aria avviene ogni 3 minuti e i passeggerei si trovano affiancati e mai uno di fronte l’altro.

Probabile nessun via libera alle discoteche e stadi che continueranno ad avere una capienza massima di 200 persone al chiuso e di 1000 all’aperto.

Partner e pubblicità

Decisione ancora da prendere per quanto riguarda le fiere, congressi, eventi e viaggi su navi da crociera.

Teatri e cinema continueranno ad avere posti distanziati, con un massimo di 1000 spettatori all’aperto e 200 al chiuso.

Resta consentito ai bambini di giocare all’aperto purché in sicurezza.

Nella bozza del Decreto Agosto vi sono anche:

  • Proroga della Cig con allungamento della cassa integrazione fino a 18 settimane, in formula 9+9.
  • Bonus assunzione 2020 sotto forma di sgravi contributivi.
  • Bonus 1000 euro e bonus 600 euro per gli operatori dello spettacolo e stagionali del turismo.
  • Fondi per far ripartire le scuole in sicurezza.
  • Bonus ristorante del 20% sul conto.
  • Taglio o proroga dei versamenti delle tasse rinviate a settembre 2020.
  • Nuovo calendario dei versamenti delle tasse Partite Iva.
Condividi questo articolo!