Cosa vedere a Milano in estate, le tappe imperdibili

da | 8 Giu 2022 | Eventi a Milano

Cosa vedere a Milano in estate? Ti sveliamo le tappe imperdibili per visitare la città durante la stagione estiva, anche nel mese di agosto. Trasformati in un turista e vivi Milano al 100%.

 

C’è un fascino che accompagna le città durante l’estate; quando si svuotano perché le persone partono per le vacanze. Non è più come una volta, la città non chiude i battenti lasciando le persone rimaste a casa nella noia, anzi. In questo articolo ti sveliamo cosa vedere a Milano in estate, spaziando tra le attrattive della città e non puntando solo sui classici monumenti.

 

Vigna di Leonardo

Che Leonardo Da Vinci avesse un rapporto speciale con Milano ormai è chiaro a tutti; per la città abbiamo tantissime opere, musei e iniziative che ricordano il grande maestro ma tra tutte le tappe imperdibili c’è La Vigna di Leonardo.

Molti non la conoscono, ci sono persino molti milanesi che non l’hanno mai visitata ma assolutamente è da vedere. Si chiama così perché ospita una vera e propria vigna in centro a Milano, ve lo immaginate?

Dietro ai cancelli della Casa degli Atellani si trova un vero tesoro che fa parte della “Milano Segreta”; il successo arriva dal 2015 quando in occasione di Expo i filari degli antichi vitigni sono stati fatti rinascere. Oggi è possibile visitare il cortile di Portaluppi, la residenza e ovviamente la vigna.

 

Pinacoteca di Brera

Brera, oltre ad essere uno splendido quartiere artistico, custodisce anche la celebre Pinacoteca. Visitando Palazzo Brera potrete avere accesso ad alcuni capolavori.

Tra i più celebri, conservati proprio qui, Lo Sposalizio della Vergine di Raffaello e la Cena di Emmaus di Caravaggio ma non sono certo gli unici.

 

San Bernardino alle Ossa

Cosa fare a Milano in estate? Prenotate una visita a San Bernardino alle Ossa. L’edificio ha una caratteristica davvero unica: teschi e ossa diventano parte decorativa della cappella.

I teschi, nonostante si dica siano appartenuti a santi e martiri, in realtà provenivano dai defunti dell’Ospedale Maggiore e sono stati utilizzati per dare vita ad una decorazione rococò davvero unica.

 

cosa vedere milano agosto

 

Gli unicorni nella chiesa di San Maurizio al Monastero

Gli appassionati di unicorni potranno trovare singolare e davvero interessante un affresco della chiesa di San Maurizio al Monastero.

L’immagine, che raffigura il caricamento degli animali a bordo dell’Arca di Noè mostra anche la presenza di una coppia di unicorni.

Passeggiata a Parco Sempione

Uno spazio verde è sicuramente di grande aiuto per chi cerca di visitare Milano in estate; oltre a passeggiare in quello che è il vero e proprio polmone verde milanese potete anche approfittare della visita per scoprire alcuni monumenti e musei nella zona.

All’interno di Parco Sempione è possibile visitare la Triennale, l’acquario civico e l’arena civica oltre al celebre Arco della Pace.

 

Chiesa di Santa Maria delle Grazie

Le chiese al loro interno riescono a mantenere temperature decisamente più piacevoli, ecco perché durante l’estate consigliamo una visita anche della Chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Oltre ad essere una splendida struttura al suo interno custodisce il dipinto dell’Ultima cena di Leonardo da Vicini.

Villa Litta

Chi ha l’auto dovrebbe spostarsi di circa 20 km dal centro per poter visitare Villa Litta Lainate. L’state è davvero il momento migliore per scoprirla, questo per i suoi numerosi giochi d’acqua e per l’incantevole paesaggio nel verde.

L’edificio risalente al 500 è passata di mano tra tanti proprietari e grazie al suo Ninfeo continua ad essere uno dei luoghi più belli di Milano da vedere.

 

cosa vedere milano estate

 

Il Duomo

Nonostante le temperature molto alte, visitare piazza Duomo è sempre una emozione. L’edificio religioso costruito a partire dal 1386 è la terza cattedrale più grande al mondo.

Oltre a vederla dall’esterno è possibile salire sulle terrazze per una vista suggestiva sulla città.

 

Castello Sforzesco

Altro simbolo tipico della città e assolutamente da visitare è il Castello Sforzesco; sono moliti i cittadini milanesi che rimandano questo appuntamento ma si perdono una serie di attività e musei interessanti.

Oltre all’edificio storico è infatti possibile visitare il Museo di Arte Antica, quello Egizio, la Pinacoteca del Castello, il museo degli strumenti musicali e vedere da vicino una collezione di opere preistoriche.

Tag:

Autore: Angelica Losi