fbpx
Pubblicità

Sono in arrivo ulteriori allentamenti delle misure anti-Covid, tra cui il coprifuoco a mezzanotte e la riapertura al chiuso del locali. Ecco da quando.

 

Il tanto discusso coprifuoco delle 22 sembra avere i giorni contati. Infatti, la strada verso la graduale eliminazione delle misure anti contagio, già iniziata dal 26 aprile con l’ultimo Decreto anti-Covid, comincia a prende più forma con ulteriori passi in avanti, tra cui lo spostamento del coprifuoco alle 24 da lunedì 17 maggio, per poi essere eliminato definitivamente a metà giugno.

E’ chiaro che diversi esponenti del Governo vorrebbero che il coprifuoco venisse spostato solo di un’ora, ma il continuo andamento positivo dei contagi e il corretto svolgimento della campagna vaccinale, spingono per far sì che la restrizione sull’orario possa essere allentata in maniera più efficiente.

Pubblicità

 

Coprifuoco a mezzanotte

Infatti, l’appuntamento del premier Draghi del prossimo venerdì, insieme alla cabina di regia, per dare un’ulteriore spinta alle riaperture, tenendo conto dell’andamento dei contagi, delle vaccinazioni e del grosso fardello che alcune categorie lavorative stanno ormai sopportando da molti mesi, si avvicina sempre più.

Viene chiamato dal Governo come “rischio ragionato”, una soluzione che, come ben sappiamo, non piace mai ai virologi.

Oltre a rappresentare un altro forte segnale di ripartenza, il coprifuoco alle 24 permetterà di mettere in condizione i locali, bar, pizzerie e ristoranti di poter lavorare di più, permettendosi persino il secondo giro di clientela.

Variante Delta Covid-19, cos'è e perché spaventa molto nonostante la diminuzione dei contagi

Di conseguenza, anche cinema e teatri avranno occasione di poter effettuare le programmazioni più a lungo e accogliere una platea di visitatori più ampia, sempre nel rispetto delle misure anti contagio, come la distanza di sicurezza e l’utilizzo della mascherina.

Al vaglio anche la riapertura dei locali al chiuso, ma con limitazione sull’orario fino alle 18.

Pubblicità