Nella giornata odierna, 3 marzo, sono 55.611 i tamponi effettuati in Lombardia con 4.590 nuovi positivi accertati. Tasso di positività pari a 8,2%. I guariti/dimessi sono 2.884 e salgono le terapie intensive.

 

La Regione che nelle ultime 24 ore ha visto il maggior incremento di positivi è la Lombardia (+4.590), seguita da Campania (+2.635), Emilia-Romagna (+2.456) e Piemonte (1.537).

Ben 1.325 si sono registrati nella sola Brescia, la provincia ora in Zona Arancione rinforzato, dove continuano ad aumentare i casi. Si tratta di quasi il 30% dei 4.590 contagi totali registrati in Lombardia.

Anche Milano supera i mille casi, con 1.026 positivi, mentre sono 356 a Monza, 296 a Varese, 295 a Como, 278 a Pavia, 249 a Bergamo, 217 a Mantova, 165 a Cremona, 139 a Lecco, 83 a Sondrio e 63 a Lodi.

 

I dati di oggi della Regione Lombardia:

  •  Tamponi effettuati: 55.611 (di cui 36.737 molecolari e 18.874 antigenici) totale complessivo: 6.767.863
  •  Nuovi casi positivi: 4.590 (di cui 189 ‘debolmente positivi’)
  •  Guariti/dimessi totale complessivo: 511.728 (+2.884), di cui 3.986 dimessi e 511.728 guariti
  •  Terapia intensiva: 506 (+30)
  •  Ricoverati non in terapia intensiva: 4.545 (+137)
  •  Decessi, totale complessivo: 28.518 (+60)