fbpx
Pubblicità

A fronte di oltre 200mila tamponi effettuati, nelle ultime 24 ore si registra il dato più basso sui contagi e decessi da oltre 7 mesi.

 

Finalmente i decessi nel nostro paese, dovuti all’infezione da Covid-19, stanno crollando e i dati sui nuovi contagi, aggiornati alle ultime 24 ore, continuano a diminuire, segnando il record dei dati più bassi da oltre 7 mesi.

Nelle ultime 24 ore, infatti, si sono registrati 5.753 nuovi casi di contagio a fronte di 202.573 tamponi effettuati segnando un tasso di positività del 2,8%, in lieve crescita rispetto al 2,3% del giorno precedente.

Pubblicità

Il dato sui decessi registra 93 vittime, rappresentando il dato più basso da sette mesi. Infatti, lo scorso 20 ottobre 2020 furono registrati 89 decessi, mentre il giorno dopo se ne registrarono ben 127.

Le persone dimesse e/o guarite, nelle ultime 24 ore, sono invece ben 9.603 persone.

Nelle terapie intensive si conteggiano 26 persone in meno rispetto alla giornata di ieri, per un totale attuale di 1.779 ricoverati.

 

Soglia di allerta nelle terapie intensive ed Rt

Il livello di saturazione delle terapie intensive si mantiene diffusamente sotto la soglia d’allerta pari al 30% di occupazione sui posti disponibili. A superare la quota, anche se di poco, al momento è la Regione Toscana (31%) e si avvicina la Lombardia con il 29%.

Terza dose del vaccino, il piano autunnale del Gen. Figliuolo sulle vaccinazioni

L’indice di trasmissibilità Rt, secondo l’ultimo monitoraggio settimanale della Cabina di regia, si è ulteriormente abbassato arrivando al valore di 0,86. Anche l’incidenza risulta ancora in discesa, toccando i 96 casi su 100mila abitanti.

 

Vaccini over 40 in Lombardia, è disponibile la nuova data di apertura alle prenotazioni.

 

Nonostante la raccomandazione del Gen. Figliuolo, commissario per l’emergenza sanitaria, il quale aveva inviato alle Regioni una lettera per dare il via libera alle prenotazioni per gli over 40 dal prossimo lunedì 17 maggioGuido Bertolaso, responsabile lombardo della campagna di vaccinazioni, ha dichiarato che l’agenda delle prenotazioni è piena fino alla prima settimana di giugno e quindi non è possibile aprire le prenotazioni agli over 40 da lunedì.

LEGGI TUTTO

 

Pubblicità