Contagi Covid di oggi 14 novembre, crescono ancora i positivi

da | 14 Nov 2021 | Coronavirus

Contagi Covid di oggi: il bollettino del Ministero della Salute segna 7.569 nuovi positivi nelle ultime 24 ore. Tasso di positività: 1,7%.

 

Contagi di oggi

Il bollettino di oggi, domenica 14 novembre 2021, del Ministero della Salute, segnala 7.569 nuovi positivi accertati nelle ultime 24 ore, a fronte di 445.593 tamponi molecolari e antigenici effettuati.

Sale il tasso di positività: 1,7% rispetto all’1,6% di ieri.

I guariti/dimessi nelle ultime 24 ore ammontano a 3.411.

 

Positivi attuali in Italia

Sono 119.230 gli attualmente positivi al Covid-19 in Italia, 4.118 in più rispetto a ieri, per un totale da inizio pandemia di 4.860.061 casi e 132.775 decessi.

I dimessi/guariti, sempre da inizio pandemia, ammontano ad oggi a 4.608.056, 3.411 in più rispetto a ieri.

 

Ricoveri in terapia intensiva

I pazienti ad oggi ricoverati in terapia intensiva in Italia sono 458, 5 unità in più rispetto a ieri, mentre i ricoverati con sintomi nei reparti ordinari ammontano a 3.647, 50 in più rispetto a ieri.

 

Regioni con più casi

Le Regioni che hanno registrato più casi positivi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (1.020), Veneto (878), Campania (875) e Lazio (867).

Il Veneto resta la regione con il numero più alto di attualmente positivi (15.922), segue la Lombardia (15.172), la Campania (12.538), il Lazio (12.758) e l’Emilia Romagna (10.589).

Vaccino bambini 5-11 anni, c'è il sì da parte dell'EMA. Ecco quando inizieranno

 

Contagi Covid: Indice di contagio e incidenza per 100mila abitanti in aumento secondo l’Istituto Superiore di Sanità. Sale anche il tasso di occupazione nelle terapie intensive.

L’Istituto Superiore di Sanità, attraverso un comunicato stampa, ha evidenziato i dati principali del monitoraggio settimanale da parte della cabina di regia. Secondo l’istituto, l’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare: 78 per 100mila abitanti contro i 53 per 100mila abitanti della settimana precedente. LEGGI TUTTO


Condividi l'articolo!

Potrebbero interessarti: