Redazione    Cerca    Login    Tag    Google News

https://www.memweb.it

Ambiente     Animali     Arredamento     Arte e Cultura     Economia     Edilizia e Immobili     Energia     Eventi     Fiere    Formazione     Lavoro     Marketing     Mobilità e Viaggi     Moda     Musica     Ristorazione     Salute e Benessere     Tecnologia

Clamoroso successo del Concerto dell’Immacolata 2023 a Napoli

da | 11 Dic 2023 | Arte e Cultura

Suggestioni ed emozioni per il clamoroso successo del Tradizionale Concerto dell’ Immacolata 2023, organizzato dall’ Associazione Artistico Culturale Noi per Napoli APS,per il Tradizionale Concerto dell’ Immacolata 2023 che ha avuto luogo l’ 8 dicembre 2023 in apertura tradizionale ed ufficiale delle festività natalizie,presso lo storico Complesso Monumentale di Sant’Anna dei Lombardi a Napoli.

Davvero emozionanti e coinvolgenti le interpretazioni che i cantanti lirici , Olga De Maio, soprano, i tenori Luca Lupoli e Lucio Lupoli hanno creato e trasmesso quella magia dell’arte lirica,con musica dal vivo, al numeroso pubblico che ha gremito il Complesso di Sant’ Anna dei Lombardi, con la preziosa presentazione dell’ attore partenopeo Sasà Trapanese che ha incantato, recitando anche magistralmente poesie e racconti.

L’ensemble strumentale era composto da strumentisti di eccezionale bravura, quali Nataliya Apolenskaja all’organo, Gianluca Rovinello all’arpa, Francesco Schiattarella al pianoforte, Raffaele Sorrentino violoncello, Michele Gaudino violino.

In apertura del Concerto è stata eseguita la solenne e stupenda preghiera ” Dal tuo Stellato Soglio, tratta dal Mosè in Egitto di Rossini, come un canto ed una melodia rivolta al e dedicata a tutti coloro che stanno soffrendo per le terribili guerre in Ucraina e nella striscia di Gaza, alle sue vittime,a chi le sta subendo in ogni modo,in occasione di questa Festa dell’ Immacolata, come un canto ed una melodia rivolta al Creatore ed alla Vergine Maria,sua Madre e Madre Nostra, perchè conduca presto in salvo attraverso il passaggio di queste acque tempestose fino alla riva della Speranza e della Pace!

Questo tradizionale concerto dell’Immacolata, divenuto ormai un evento istituzionale dell’Associazione Culturale Noi Per Napoli con una finalità prettamente solidale,per volere della sua” fondatrice Dott.Emilia Gallo”,con il riconoscimento dei patrocini morali del Comune di Napoli, della Curia Arcivescovile di Napoli,della Presidenza del Consiglio della Regione Campania,presso il Complesso di Sant’Anna dei Lombardi – è stato caratterizzato da un bellissimo viaggio tra il canto lirico, ora patrimonio dell’ UNESCO, dall’ accorrere di un pubblico caloroso, in un luogo ricco di storia e da tutti gli artisti che si sono distinti per professionalità ed esperienza musicale.

Ancora una volta confermate la presenza artistica dei due rappresentanti legali dell’ Associazione Noi per Napoli il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli e di tutti gli artisti: dalle loro performance traspira l’abbraccio divino verso l umanità: rappresentano quelle perle preziose di bellezza , purezza , simpatia che si stanno perdendo nel mondo dello spettacolo, purtroppo tante volte di pessima qualità!

Il pubblico numeroso,accorso da sold out, ha apprezzato la bellezza della vera arte , dell espressione più alta della musica e delle arti che Napoli ci offre e che tutti gli artisti insieme sono riusciti a trasmettere nell’anima di chi vi ascoltati.

Essi hanno rappresentato quelle “ mani tese di Maria “ che tende le mani verso l’umanità , quelle mani tese verso il prossimo, pronte ad asciugare una lacrima che scivola in silenzio!

Ci sono tante persone sole che, grazie a queste iniziative del cuore ,  vengono aiutate a superare la loro solitudine e sofferenza,  nel condividere insieme momenti magici come in occasione di questa Festività dell’ Immacolata gli artisti hanno saputo donare .
 Il Concerto è stato una full immersion in un itinerante repertorio di brani sacri e della tradizione natalizia.
Un evento molto suggestivo di musica,canto e poesia per radicare in un senso più profondo il valore stesso della vita densa di significati. Sicuramente un concerto da replicare annualmente ma che sa imprimere forti emozioni che sanno restare memorabili.