Advertisement

Come di consuetudine, il venerdì avviene il cambio colore delle Regioni, se necessario, in base al monitoraggio settimanale dei contagi da parte dell’Istituto Superiore della Sanità.

Dopo tre settimane in Zona Rossa, la Sardegna riesce a passare in arancione, mentre la Puglia, che sperava di approdare in Zona Gialla, resta in arancione.

L’unica Regione a finire nella fascia di rischio più alta, quella rossa, è la Valle d’Aosta.

Advertisement

Un aspetto molto importante da segnalare è che il monitoraggio settimanale dei evidenza un lieve aumento dell’indice di contagio (Rt) rispetto alla scorsa settimana, passando quindi al 0.85 rispetto allo 0.81 di venerdì scorso.

E’ scesa invece l’incidenza: 146 casi settimanali per centomila abitanti, contro i 157 di 7 giorni fa.

 

Regioni in Zona Gialla

Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Provincia autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto.

 

Regioni in Zona Arancione

Basilicata, Calabria, Puglia, Sardegna e Sicilia.

 

L’instabilità meteo non ferma la fame di ristoranti. Il bilancio di TheFork

Secondo TheFork, app di prenotazione online dei ristoranti numero uno in Italia, è positivo il primo bilancio delle riaperture, sebbene queste siano state limitate alle terrazze e i dehors. LEGGI TUTTO

Advertisement